Biodiversità: “call” per il convegno. Soggiorno gratuito per i relatori

 

“La biodiversità nascosta. Valori e pratiche della diversità biologica nelle aree fragili” è il titolo del convegno che si terrà a Rovigo il 20-21 marzo 2015, organizzato dalla Fondazione Culturale Responsabilità Etica e dal Dipartimento di scienze politiche e sociali dell’Unviersità di Trieste, in collaborazione con le riviste Agriregionieuropa e Culture della sostenibilità.

Studiosi, amministratori, appassionati, praticanti la natura sono invitati a inviare un breve riassunto del caso che vorrebbero presentare al convegno ai seguenti indirizzi ostig@sp.units.it e ipesaresi@bancaetica.com  entro il 31 dicembre 2014.

Ai relatori dei casi selezionati verrà offerta la permanenza gratuita durante il convegno e la possibilità di pubblicare nelle riviste media partner, previa valutazione delle rispettive redazioni.

 

I casi da segnalare e poi eventualmente da portare al convegno dovrebbero riguardare:

– esperienze di svelamento della biodiversità condivise con persone non esperte, al limite, con persone in condizione di svantaggio (dimensione cognitiva)

– esperienze di svelamento della biodiversità che hanno permesso di sviluppare professionalità, posti di lavoro, redditi in maniera duratura (dimensione economica)

– esperienze di svelamento della biodiversità che abbiano rafforzato l’appartenenza alla comunità, il senso civico e l’altruismo (dimensione sociale).

 

Per maggiori informazioni:

http://www.lscmt.units.it/osti/15biodiversità/biodiversitàfragile.htm

 

Parliamone ;-)