Concerto in ricordo di Carlo Luigi Calvetti

“La lingua è il veicolo attraverso cui passano i valori della comunità che la parla”

Franco Calvetti, maestro e direttore didattico, scomparso a dicembre 2017, è stato per lunghi anni un caro amico e un collaboratore di questa rivista, il cui ricordo sarà celebrato con un Concerto in sua memoria presso il Tempio Valdese di Torino

 

Franco Calvetti era nato a Perosa Argentina nel 1939 ed è mancato a Vico Equense (provincia di Napoli) il 27 dicembre 2017. Dirigente scolastico, linguista e sostenitore dell’insegnamento precoce delle lingue straniere, è stato segretario generale del C.I.E.B.P. (Centro Internazionale Educazione Bilingue e Plurilingue). Nel 1988 è stato insignito del titolo di Cavaliere Francese dal Ministro dell’Educazione Nazionale Lionel Jospin; nel 1995 gli è stata conferita l’onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.

Nella sua lunga carriera anche la docenza in Africa, la continua ricerca pedagogica, decenni dedicati all’insegnamento sul campo, sempre ispirati dal suo credo “Tutti uguali e sempre con gli ultimi”.

Nel 1975, rientrato in Italia si è dedicato con grande passione all’insegnamento nel Circolo Didattico “Casalegno” di Torino promuovendo, una metodologia di insegnamento basata sul principio delle classi aperte, team teaching, sistema di laboratori volta a far emergere i talenti anche degli allievi più in difficoltà, non lasciando mai nessuno in disparte.Con la sua naturale capacità di raccontare e descrivere riusciva a coinvolgere ed attirare l’attenzione di tutti gli allievi, e con la sua splendida voce insegnava loro canzoni in varie lingue.

Franco era anche uno scrittore e un poeta: nei suoi scritti/versi, prendendo spunto da quei fatti quotidiani che più lo colpivano, riusciva ad esprimere se stesso e a far conoscere le sue sensazioni.

Per chi scrive è stato per anni un collega, un amico, un fratello e una guida insostituibile con il quale condividere momenti lieti e momenti difficili della vita.

Domani sera, 8 giugno, il Tempio Valdese di Torino in corso Vittorio Emanuele II n°23, ha accolto un desiderio espresso da Franco organizzando dalle ore 21:00 il “Concerto in ricordo di Franco Luigi Calvetti”, grazie anche alla partecipazione e al contributo dell’Accademia Corale Stefano Tempia.

Il nostro cuore sarà seduto in prima fila.

 

Parliamone ;-)