Ecobuild a Londra

Dal 1 al 3 marzo 2011 il centro espositivo di Excel, a Londra, ospiterà la settima edizione di Ecobuild. La fiera, dedicata al settore del design, dell’edilizia ecosostenibile e delle energie rinnovabili, durante la scorsa edizione ha registrato la partecipazione di più di 1.000 espositori e 41.000 visitatori. Conferenze, seminari e dimostrazioni di alto livello (più di 100 sessioni in tre giorni, con la partecipazione di più di 500 relatori) si susseguiranno durante la manifestazione.

Ecobuild si rivolge a tutte quelle aziende che trattano prodotti e servizi per il design  e l’edilizia sostenibili. È un evento da non perdere per tutti i professionisti del settore ed è un importante luogo di incontro per i fornitori di prodotti e servizi dedicati all’edilizia innovativa ed ecosostenibile.

Il 2011 per Londra e la Gran Bretagna sarà un anno particolarmente importante: per la prima volta sono stati previsti degli incentivi statali che permettono di sviluppare il settore energetico con una particolare attenzione all’ambiente e alla sostenibilità. Il mercato britannico, quindi, si presenta quest’anno come uno dei più interessanti a livello europeo, con una serie di provvedimenti normativi volti all’incentivazione del settore.       
Ad Aprile 2011 entrerà in vigore Renewable heat incentive (RHI), un sistema di incentivi che riguarderà tutti i sistemi di riscaldamento rinnovabili.           
Inoltre, grazie al decreto Feed-in-tariff (FIT), è previsto il rimborso per ogni KWhr generato attraverso fonti rinnovabili, a seconda che essi siano consumati o rivenduti alla rete sotto forma di energia. Anche FIT ha quindi l’obiettivo di incentivare l’adozione e lo sviluppo di tecnologie rinnovabili.

In Italia questo sistema è chiamato “conto energia” ed è parallelo all’RHI, con la sola differenza che  copre fonti rinnovabili diverse, come pannelli solari e minieolico.

M. T.

21/10/2010

eco 2

Profilo di servizio

eco 2 has 598 posts and counting. See all posts by eco 2

Parliamone ;-)