Energia verde in Italia

Roberto Rizzo
Energia verde in Italia.
Cos’è, chi la vende, come si compra
.
Edizioni Ambiente 2009, pp. 189, 12 euro

Con quali fonti viene realmente prodotta l’energia verde? È possibile prodursela da sé? Un percorso storico attraverso le tappe più importanti dell’energia elettrica, dalle origini a oggi. La nascita della prima centrale costruita in Italia, vicino al Duomo di Milano, le due crisi petrolifere del 1973 e 1981 e le politiche di austerity come risposta. Ma l’Italia ha il merito di essere stata leader nello sviluppo dell’idroelettrico e geotermico facendosi notare nel campo delle energie rinnovabili, grazie alle ricerche di Enel ed Enea. In un futuro più che mai prossimo la rete elettrica non sarà più nazionale ma europea e intercontinentale e l’energia che utilizziamo potrà provenire, ad esempio, da una centrale termosolare a concentrazione del Nord Africa. Il sistema elettrico sarà intelligente, verranno eliminati gli sprechi e le centrali saranno a basso impatto. Gli impianti nucleari e a carbone saranno solo un brutto ricordo.

 

 

Chiara Agresta

 

 

 

Scrive per noi

Chiara Agresta
Chiara Agresta. Laureata in Scienze naturali indirizzo Conservazione della natura e delle sue risorse, si è specializzata allo Ied di Torino con un master in Comunicazione ambientale. Attualmente si occupa di divulgazione ed educazione ambientale.

Chiara Agresta

Chiara Agresta. Laureata in Scienze naturali indirizzo Conservazione della natura e delle sue risorse, si è specializzata allo Ied di Torino con un master in Comunicazione ambientale. Attualmente si occupa di divulgazione ed educazione ambientale.

Chiara Agresta has 15 posts and counting. See all posts by Chiara Agresta

Parliamone ;-)