FestivalStoria: il potere del libro

Si svolge tra Torino, Savigliano e Saluzzo l’edizione 2009 del FestivalStoria, rassegna che quest’anno tratta il tema dei libri che hanno fatto la Storia, testi che hanno influenzato la coscienza e il modo di operare di chi li ha letti, libri che sono stati manuali pratici per chi era al potere o che al contrario sono stati da esso percepiti come pericolosi e quindi perseguitati.

Il programma si apre il 21 ottobre con un incontro presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti a Torino e si conclude con gli appuntamenti di domenica 25 tra Savigliano e Saluzzo. Attraverso conversazioni, letture, lezioni, laboratori, spettacoli ed esposizioni si indaga il ruolo e l’importanza del ruolo del libro, che oltre ad un mezzo di svago, ad un oggetto bello e ludico, può essere un importante mezzo di informazione, amato o temuto dal potere.

Gli ospiti che partecipano alla V edizione del Festival sono molti, tra i quali: Pietro Adamo, Alberto Asor Rosa, Enzo Baldini, Alberto Barbera, Walter Barberis, Susanna Böhme-Kuby, Anna Bravo, Gian Mario Bravo, Franca Bruera, Johann Chapoutot, Glauco Cantarella, Marco Cipolloni, Riccardo Cristiano, Chiara Daniele, Luis de Llera, Arnaldo Di Benedetto, Daniela Di Sora, Piero Dorfles, Ugo Dotti, Lorenzo Fazio, Ernesto Ferrero, Vincenzo Ferrone, Giovanni Filoramo, Gianluca Foglia, Gigliola Fragnito, Paolo Granzotto, Giuseppe Laterza, Elias Khuri, Ilko-Sascha Kowalczuk, Ugo Nespolo, Vincenzo Ostuni, Pelai Pagès y Blanc, Gilles Pécout, Alessandro Perissinotto, Elena Randi, Antonio Rossomando, Massimo Salvadori.

Clicca qui per avere più informazioni su FestivalStoria

13/10/2009

 

eco 5

Profilo di servizio

eco 5 has 177 posts and counting. See all posts by eco 5

Parliamone ;-)