Frutta Snack

Dopo il successo riscontrato negli anni passati, il progetto Frutta Snack è stato riproposto da Alimos per l’anno scolastico 2009/2010 e coinvolgerà a partire dal prossimo gennaio 1200 istituti scolastici italiani.
Frutta Snack è un progetto di educazione culturale ed ambientale, che promuove il consumo di snack a base di alimenti freschi.

Questa iniziativa è proposta da Alimos, società cooperativa nata dall’esperienza quarantennale della Centrale Ortofrutticola nel settore agroalimentare, ed è rivolta non solo agli istituti scolastici, ma più in generale a tutti i soggetti privati e pubblici che siano interessati ad accogliere un distributore automatico di snack naturali, come macedonia, mela a fette, succhi di frutta senza zuccheri aggiunti e yogurt.
Scopo di questo progetto è quello di proporre prodotti alternativi ai cibi poco sani consumati abitualmente fuori casa dagli adolescenti, che così dovrebbero essere incentivati a  sostituire le abitudini alimentari poco corrette.

I risultati ottenuti dal progetto negli anni passati hanno permesso di concludere che non è vero che ai ragazzi non piace la frutta, ma che semplicemente sono abituati fin da piccoli a mangiare cibi ipercalorici e dolci, ricchi di conservanti, zuccheri e carboidrati; inoltre l’incremento del consumo di frutta e verdura a scuola, in sostituzione della classica “merendina”, sembra essere alla base dell’aumento dell’utilizzo casalingo, da parte dell’intera famiglia, degli stessi prodotti.

Per l’anno 2009/2010 il progetto Frutta Snack propone alle scuole incontri di aggiornamento e formazione, rivolti ai docenti, sul tema “Conoscere i meccanismi della distribuzione e della pubblicità per un consumo consapevole” e un concorso rivolto agli studenti che, tramite un semplice videofonino, dovranno riprendere una scena inerente il tema della corretta alimentazione.

Per informazioni:

Alimos


01 ottobre 2009

eco 4

Profilo di servizio

eco 4 has 157 posts and counting. See all posts by eco 4

Parliamone ;-)