“I Bidonengerse l’attacco a sorpresa di Mercury”: un progetto ambientale da sfogliare con i più piccoli

La trasmissione di un messaggio forte ed importante, come quello della protezione e della salvaguardia ambientale non può che richiedere un’ampia dose di creatività.

Questa propensione all’immaginazione e alla creatività educativa e artistica si rivela fondamentale anche in progetti come “I Bidonengerse l’attacco a sorpresa di Mercury”, un libro ideato da Michela Bernardi e Vigolo Lara ed illustrato da Francesco Tosi Zanetti. L’obiettivo ultimo di questo progetto è quello di sensibilizzare i più piccoli sulla contaminazione ambientale, incoraggiarli al rispetto per l’ambiente e alla raccolta differenziata, promuovendo l’immaginazione e la curiosità.

I coloratissimi supereroi, protagonisti del libro, sono perfettamente caratterizzati anche sul sito web, che riporta per ognuno un identikit ben preciso. Grazie alle vicende riportate nel libro, che li vedono alle prese con un supercattivo, il perfido Inquinatore Mercury, il lettore comprenderà che mettere in gioco le proprie capacità inventive e pensare insieme fuori dagli schemi potrà essere l’unico modo per i protagonisti per avere la meglio.

Il progetto condotto da Michela e Lara è sicuramente un esempio di come la pandemia non sia in grado di scalfire lo spirito di iniziativa degli educatori. Se infatti, il servizio educativo in cui hanno collaborato dal 2012 fino al 2020 ha trovato un punto di fermo con la pandemia, il libro da loro elaborato, con le illustrazioni di Francesco Tosi Zanetti, è diventato sempre più una realtà.

Recentemente il progetto editoriale de “I Bidonengers e l’attacco a sorpresa di Mercury” è stato approvato dal team di Eppela per essere inserito nella loro piattaforma di crowfunding.

È, dunque, possibile sostenere economicamente il progetto, per sopperire anche alle spese di stampa, che avviene presso una stamperia certificata e che utilizza energia rinnovabile, inchiostro stampato a cera o ad acqua e non adopera acidi di sviluppo chimico per la stampa offset. Mentre la rilegatura sarà effettuata da “Il Cielo in una Stampa”, un laboratorio all’interno della sezione maschile della Casa Circondariale di Genova Pontedecimo, progetto della Tipografia Ecologica KC con la collaborazione del Ministero della Giustizia.

Parliamone ;-)