#illavorochevorrei: orientamento, innovazione, crescita sostenibile a Job&Orienta 2019

Di fronte a un sistema economico-produttivo in continua evoluzione e a un mercato del lavoro così complesso e difficile, JOB&Orienta vuole rafforzare il dialogo tra scuole e imprese, ponendosi come luogo di confronto e scambio tra i due mondi. L’appuntamento veronese, promosso da VeronaFiere e Regione del Veneto in collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, costituisce da sempre un punto di riferimento per giovani, famiglie e operatori del settore.

L’edizione di quest’anno: quali competenze per il futuro?

#illavorochevorrei: orientamento, innovazione, crescita sostenibile è il titolo che farà da filigrana all’edizione di quest’anno. Intorno alle tre parole cardine si dipana infatti il dibattito più attuale sulla definizione delle competenze da formare guardando al futuro, ossia quelle più utili e strategiche sia per i giovani che per le imprese: per garantire migliori chance di occupazione ai primi e, al contempo, maggiore competitività alle aziende, come anche l’Europa sta indicando da tempo, con lo sguardo sempre rivolto agli obiettivi di sviluppo sostenibile. Oltre a offrire un’opportunità di confronto e aggiornamento per gli addetti ai lavori, il salone mira ad accompagnare i ragazzi e le loro famiglie nelle scelte scolastiche e universitarie, ma pure a supportare i giovani che si affacciano al mondo del lavoro, aiutandoli a rendere la loro ricerca più attiva ed efficace.

Convegni, dibattiti e workshop per lo sviluppo di competenze

Anche quest’anno un ricco e articolato programma culturale: dai convegni, i dibattiti e i workshop dedicati alle tematiche più attuali e con ospiti di spicco del mondo dell’economia, della politica e dell’imprenditoria, fino ai laboratori interattivi, le simulazioni, gli spettacoli e i momenti di animazione. Non mancano, infine, le storie e le esperienze sviluppate sul campo e raccontate dagli stessi protagonisti.
L’evento è inserito nel calendario ufficiale degli appuntamenti della European Vocational Skills Week (Settimana europea delle competenze professionali), promosso dalla Commissione Europea.  Si amplia e si rafforza la proposta di formazione per docenti e dirigenti scolastici, con una sezione dedicata. Dopo la “sperimentazione” largamente positiva delle edizioni passate, anche quest’anno per loro un’opportunità di aggiornamento e sviluppo delle proprie competenze su temi come l’alternanza scuola lavoro, le nuove tecnologie per la didattica, l’innovazione dell’apprendimento…

 

Sei percorsi della rassegna espositiva

JOB&Orienta è anche un’ampia rassegna espositiva – che vede presenti scuole, accademie e università, enti di formazione, istituzioni, imprese, centri per l’impiego e agenzie di servizi per il lavoro, associazioni di categoria, – sviluppata intorno a due aree tematiche: “Istruzione ed educazione” eUniversità, formazione e lavoro”.
Sei i diversi percorsi contrassegnati da differenti colori: all’interno della prima sezione espositiva, i percorsi Educazione, Scuola e Formazione Docenti (arancione), Tecnologie e Media (oro) e Lingue straniere e Turismo (verde); nella seconda Formazione accademica (blu), Formazione professionale (argento) e Lavoro e Alta formazione (rosso), dove trova posto anche la Saletta TopJOB, uno spazio workshop per incontri con aziende e seminari rivolti in particolare ai giovani alla ricerca di lavoro.
Rivista .eco collabora al percorso oro, in quanto media che si occupa di formazione ed educazione ambientale; nell’emeroteca sarà possibile consultarne alcune pubblicazioni.
Trasversalmente a tutti i percorsi, tre profili segnalano alcune caratteristiche delle diverse esposizioni: CreativityJOB evidenzia le realtà che operano nella formazione nei settori creativi d’eccellenza del made in Italy (in particolare moda, design e gastronomia). Ci sono poi il profilo JOBinGreen che intende valorizzare le buone pratiche di sostenibilità e sensibilizzare i visitatori sui temi; e il profilo JOBInternational, con proposte di stage e tirocini all’estero, opportunità di lavoro, scambi culturali e viaggi studio in tutto il mondo. A confermare la vocazione internazionale della manifestazione anche la Cittadella delle Università straniere, uno spazio collocato all’interno del “percorso blu” che riunisce oltre 25 Università con sede all’estero.

La manifestazione è a ingresso libero. Per informazioni: www.joborienta.info.

Per maggiori informazioni:
Segreteria organizzativa LAYX: tel. 049 8726599, mail job@layx.it.
Facebook (http://www.facebook.com/joborienta);
Twitter (@Job_Orienta #joborienta);
Instagram (@job_orienta).

JOB&Orienta 2019 è promosso da VeronaFiere spa e Regione del Veneto in collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Realizzato in partnership con ANPAL-Agenzia nazionale per le Politiche attive del Lavoro, COSP-Comitato provinciale Orientamento scolastico e professionale, Ufficio scolastico regionale per il Veneto, Unioncamere, Università degli studi di Verona. Gode del patrocinio di ANCI-Associazione nazionale Comuni italiani, ASFOR-Associazione italiana per la formazione manageriale, Assocamerestero, Camera di Commercio di Verona, Comune di Verona, Confcommercio Verona, INDIRE – Istituto nazionale documentazione innovazione ricerca educativa, Provincia di Verona, UPI – Unione Province d’Italia.

Parliamone ;-)