Italia e Senegal a scuola di intercultura

Giovedì 23 settembre Villa Pallavicini, a Milano, ospita il seminario “Intercultura e co-sviluppo nel mondo della scuola”, organizzato da Fondazioni4Africa, COOPI, Acra e Stretta di Mano, a conclusione della seconda annualità del progetto “Fondazioni4Africa – Senegal”.

Cuore della manifestazione le attività di educazione allo sviluppo realizzate in Italia e Senegal, raccontate dalla viva voce dei protagonisti, in un raro momento di confronto e condivisione di esperienze di intercultura e co-sviluppo.

Grazie al progetto “Fondazioni4Africa – Senegal”, le associazioni italiane di migranti senegalesi hanno la possibilità di partecipare, in stretta collaborazione e con l’accompagnamento delle ONG italiane, alla realizzazione delle attività in Senegal, valorizzando così il ruolo che possono giocare in prima persona all’interno di progetti di educazione allo sviluppo.

Intercultura e co-sviluppo sono le parole chiave utilizzate sia per i progetti di sviluppo dei Paesi d’origine dei migranti sia per contribuire a rendere più serena la convivenza tra gruppi etnici differenti, all’interno di una società multiculturale e globalizzata come quella in cui stiamo vivendo.

Non mancheranno di arricchire il calendario della manifestazione le testimonianze di associazioni che hanno condotto altre esperienze di intercultura, come i rappresentanti dell’Istituto per la Cooperazione Economica Internazionale (ICEI), Fratelli dell’Uomo e Mohamed Ba, educatore e animatore interculturale.

Per adesioni www.coopi.org

L.T.

14 settembre 2010

eco 5

Profilo di servizio

eco 5 has 177 posts and counting. See all posts by eco 5

Parliamone ;-)