La storia è un romanzo. O no?

Dibattito il 22 ottobre alla Libreria Feltrinelli di Torino
 
Il romanzo di Eugenio Bartolini L’Ordine del Tempio Moderno sbarca a Torino. La presentazione giovedì 22 ottobre alle 18 nella prestigiosa e centralissima libreria “La Feltrinelli Libri e Musica” di piazza CLN 251. A intervistare l’autore Mario Salomone, direttore di .Eco e presidente della Federazione Italiana Media Ambientali (FIMA).
La vicenda narrata nel libro attraversa, secoli di storia seguendo un filo invisibile che da un’età mitica giunge fino agli eventi del presente. Il protagonista del romanzo, il professor Sabani, è docente di Storia Antica alla London University, e viene incaricato dal misterioso sir O’Sullivan di interpretare un codice contenuto in una pergamena. Il compito affidatogli è di vitale importanza per i destini del mondo… Le tracce lo condurranno dal Castello di Neuschwanstein a Rennes-le-Château, da Gerusalemme a Roma… Si imbatterà nel suo percorso nelle vicende di tanti personaggi storici, re Ludwig di Baviera, Wagner, Himmler, Napoleone, Cristoforo Colombo, la regina Cristina di Svezia… sulla scia di misteri come quello del Santo Graal e dell’Arca dell’Alleanza, di Atlantide e di Agarthi, fino a giungere alla drammatica realtà storica come quella inerente il Caso Moro. Passato e presente si intrecceranno infatti progressivamente in un groviglio di relazioni, fatto da una serie di coincidenze, se di coincidenze si può parlare…
Nel contesto della presentazione verranno affrontati in particolare alcuni temi come quello della corretta informazione, sia nella ricostruzione storica degli eventi del passato che nell’analisi di quelli del presente, ma anche dal punto di vista scientifico, dove è necessario il dovuto rigore per individuare i corretti scenari che ci attendono, ad esempio in chiave di cambiamenti climatici. Mario Salomone è da molti anni protagonista dei Congressi mondiali dell’educazione ambientale, che si svolgono ciclicamente in diversi continenti.
Nel romanzo, tra i vari argomenti trattati, c’è quello della scomparsa di Atlantide; vengono esaminate varie ipotesi, certo in ottica romanzesca, ma ciò può offrire un utile contributo alla comprensione di quanto potrebbe attenderci… Il tema è caldo: a dicembre ci sarà a Parigi la Conferenza Mondiale sul Clima e già montano le polemiche dopo la pubblicazione da parte di un famoso meteorologo francese, che nel suo libro scandalo appena uscito parla di complotto ad opera degli scienziati catastrofisti per manipolare i dati sul clima. C’è abbastanza di cui parlare…
L’Ordine del Tempio Moderno è stato presentato nel mese scorso a Roma, nella sede della Gangemi Editore, con l’intervista condotta dal noto giornalista Alberto La Volpe, ex direttore del TG 2.

Parliamone ;-)