Skip to main content

Minori migranti: esperti di tutto il mondo riuniti a Favignana

| Redazione

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal 29 giugno al 3 luglio IX edizione di MIGRANTS, HUMAN RIGHTS AND DEMOCRACY

L’edizione 2015 della Summer school su “Migrants, Human Rights and Democracy”, coordinata da direttore prof. Aurelio Angelini, avrà come tema di approfondimento “I MINORI NON ACCOMPAGNATI” e si terrà a Favignana, dal 29 giugno al 3 luglio, con la partecipazione di studiosi di tutto il mondo. Lo scopo è quello di fornire avanzate conoscenze specialistiche di carattere metodologico, culturale, giuridico e professionale, di teoria generale e di applicazione concreta delle problematiche inerenti i temi attuali delle migrazioni. Proponendo un’esperienza didattica di eccellenza a studiosi e studenti italiani e stranieri, e a tutti coloro che desiderano approfondire le tematiche che comprendono lo status di “migrante”, le problematiche relative alla costruzione dell’identità dello straniero, l’integrazione, i richiedenti asilo, i diritti umani.

La summer school diretta da Aureglio Angelini, la più longeva in Italia tra le scuole di studi avanzati sul fenomeno della migrazione, è organizzata dall’Università di Palermo, in collaborazione con: Commissione Nazionale Italiana UNESCO, Comune di Favignana, AIL e Fondazione UNESCO Sicilia.

Scarica il comunicato

Dal 29 giugno al 3 luglio IX edizione di MIGRANTS, HUMAN RIGHTS AND DEMOCRACY

L’edizione 2015 della Summer school su “Migrants, Human Rights and Democracy”, coordinata da direttore prof. Aurelio Angelini, avrà come tema di approfondimento “I MINORI NON ACCOMPAGNATI” e si terrà a Favignana, dal 29 giugno al 3 luglio, con la partecipazione di studiosi di tutto il mondo. Lo scopo è quello di fornire avanzate conoscenze specialistiche di carattere metodologico, culturale, giuridico e professionale, di teoria generale e di applicazione concreta delle problematiche inerenti i temi attuali delle migrazioni. Proponendo un’esperienza didattica di eccellenza a studiosi e studenti italiani e stranieri, e a tutti coloro che desiderano approfondire le tematiche che comprendono lo status di “migrante”, le problematiche relative alla costruzione dell’identità dello straniero, l’integrazione, i richiedenti asilo, i diritti umani.

La summer school diretta da Aureglio Angelini, la più longeva in Italia tra le scuole di studi avanzati sul fenomeno della migrazione, è organizzata dall’Università di Palermo, in collaborazione con: Commissione Nazionale Italiana UNESCO, Comune di Favignana, AIL e Fondazione UNESCO Sicilia.

Scarica il comunicato