Piccola e veloce Ivy

Ivy, la piccola auto dalla forma curiosa, con una potenza elettrica paragonabile a quella di un tostapane (circa 1200 watt) risulta essere il  veicolo solare più veloce al mondo, in grado di compiere nel minor tempo possibile un certo spostamento. Questo l’ha resa una celebrità, facendola entrare ufficialmente a far parte del Guinness dei primati come automobile più veloce al mondo alimentata da energia solare.
Il veicolo, nato in Australia all’interno della base della Marina militare di Nowra a Sud di Sydney, è stato testato da docenti e studenti dell’università del Nuovo Galles del sud ed è risultato avere una potenzialità elevata raggiungendo gli 88 chilometri orari. Il precedente record di un’altra vettura a energia solare sempre costruita in Oceania, era stato di 79 chilometri orari
Si può quindi affermare che la Solar Racer Sunswift IV, detta  Ivy, rappresenti l’auto ad energia solare più veloce al mondo, in grado di rivoluzionare il mondo della mobilità sostenibile: un grosso passo in avanti se si pensa che l’auto in questione è alimentata da celle solari al silicio usate per ricaricare una batteria da 25 chili.
Quando l’apparenza inganna!
15 Gennaio 2011

eco 3

Profilo di servizio

eco 3 has 140 posts and counting. See all posts by eco 3

Parliamone ;-)