Pirandello soggiorna a Torino

Il 14 luglio si aprono i sipari della terza edizione del Festival Nazionale Luigi Pirandello 2009. Otto gli spettacoli che si insceneranno per una settimana al Teatro Gobetti di Torino e in Val Sangone, ovvero Giaveno e Coazze dove, com’è noto, il drammaturgo siciliano, in villaggiatura nel lontano 1901, trovò l’ispirazione per scrivere alcune delle sue straordinarie opere. Il Festival è organizzato da Linguadoc in collaborazione con la Fondazione del Teatro Stabile di Torino e Sistema Teatro Torino, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Citta’ di Torino, Fondazione CRT e con il supporto di Italia150 e Turismo Torino.

Durante il Festival sara’ indetto il Premio Giovanni Graglia presieduto da Sabrina Gonzatto. Molte le novita’ di quest’anno, tra cui la nuova produzione di Linguadoc: ‘Io, Tu (e) L’altro‘, libero adattamento di Giulio Graglia che ne cura anche la regia. Inoltre, tra le compagnie ospiti, spiccano Leo Gullotta, interprete principale di Minnazza, e artisti di grande creativita’ come Michele di Mauro e Oliviero Corbetta che coordina i suoi attori in una kermesse non stop.

Visto il grande successo dell’edizione passata vengono riproposti, seppur con qualche modifica: ‘Sgombero’, breve atto unico a cura di Sabrina Gonzatto e ‘Non si sa come’ con la regia di G. Graglia.

Per informazioni:

Per scaricare il programma cliccare qui

 

15 luglio 2009

eco 2

Profilo di servizio

eco 2 has 598 posts and counting. See all posts by eco 2

Parliamone ;-)