Prove tecniche di Rio+20

Studenti provenienti da 23 paesi, tra cui l’Italia, hanno discusso di questioni internazionali come il ruolo delle donne in pace e sicurezza, l’eliminazione del razzismo e della xenofobia, e gli effetti delle radiazioni atomiche. Si tratta della tredicesima edizione di ‘Global Classrooms International High School Model’, tenuta dal 17 maggio fino al 19 al quartier generale dell’ONU.

La particolarità dell’edizione di quest’anno è una simulazione della conferenza Rio+20 che ha portato i ragazzi a discutere di cambiamento climatico, sostenibilità e sfide globali di gestione ambientale. Parallelamente hanno partecipato giovani da tutto il mondo attraverso Twitter. Utilizzando l’hashtag #gcmodelun, essi hanno infatti avuto la possibilità di comunicare con il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, che ha tenuto il discorso inaugurale dell’iniziativa.

Per saperne di più:

eco 2

Profilo di servizio

eco 2 has 598 posts and counting. See all posts by eco 2

Parliamone ;-)