Riparte il Festival delle Radio Universitarie

Si svolgerà dal 3 al 5 maggio a Pisa la VI edizione del Festival Nazionale delle Radio Universitarie – FRU. La manifestazione, ideata da RadUni (Associazione nazionale operatori radiofonici universitari), quest’anno parlerà di sostenibilità: non solo intesa come rispetto per l’ambiente, ma anche sostenibilità culturale, sociale e musicale. Per l’edizione 2012 sbarcheranno nella città della torre pendente più di 300 operatori radiofonici universitari provenienti da tutta la penisola. Tre giorni di convegni, dirette radiofoniche e concerti ospitate da Radioeco.it, la web radio degli studenti dell’Università di Pisa. Durante la manifestazione verranno organizzati anche dei workshop dedicati alla conduzione radiofonica con la partecipazione di Max Poli, Direttore di A.R.T. (Accademia di Radio e Televisione di Roma), nonché un laboratorio di “sound design”, con Provenzano Dj e con altri ospiti di fama nazionale, pronti a raccontare la loro esperienza ai giovani radiofonici approfondendo le tematiche inerenti alla gestione delle stazioni radiofoniche.

Ma il FRU sarà anche spazio musicale per gli artisti emergenti, che li vedrà protagonisti di concerti a fianco di artisti di rilievo nazionale, per concludersi infine con un “Fru contest” per band e artisti. E sabato 5 maggio eccezionale evento di chiusura: in scena l’appuntamento annuale di culto per gli studenti pisani e non, la “Radioeco Spring Party”, che avrà una veste davvero speciale. A movimentare la città ci penseranno infatti Renèe La Bulgara e Chiara Robiony, dj di m2o, il network nazionale del gruppo editoriale “L’Espresso”, dove ogni mattina (dal lunedì al sabato) alle 7:00 va in onda “m2u – m2o university”, il buongiorno dalle radio universitarie, accompagnato da aggiornamenti, musica e curiosità dalle emittenti del circuito di Raduni e Ustation.

La manifestazione dei FRU, nata a Padova nel 2007 e giunta quest’anno alla sua VI edizione, è promossa da Raduni (l’Associazione nazionale operatori radiofonici universitari), da Ustation.it (il network nazionale dei media universitari e degli studenti reporter), e dalla facoltà di Economia di Pisa, con il patrocinio dell’Università di Pisa, della rappresentanza in Italia della Commissione Europea, del DSU Toscana, della Regione Toscana, della Provincia e del Comune di Pisa. A Pisa sono attesi 300 operatori radiofonici universitari provenienti dalle università di tutta Italia: Padova, Catania, Perugia, Salerno, Cosenza, Verona, Napoli, Pavia, Cagliari, Trento, Roma, Piemonte Orientale, Modena e Reggio Emilia, Macerata, Prato, Cesena, Savona, Trieste, Parma, Palermo e Siena.

Il programma del FRU 2012 è disponibile sull’applicazione ufficiale di RadioEco, sviluppata da 3logic (scaricabile da Apple Store e Android Market) e sul sito ufficiale del festival www.fru2012.it

LT

13 aprile 2012

eco 2

Profilo di servizio

eco 2 has 598 posts and counting. See all posts by eco 2

Parliamone ;-)