Skip to main content

Storie di migrazioni: nuovi paradigmi interpretativi

| Redazione

Tempo di lettura: < 1 minuto

Storie di migrazioni: nuovi paradigmi interpretativi

Venerdì 29 aprile 2011 dalle 9 alle 17, presso l’Aula Magna del Dipartimento di studi umanistici di Genova (corso Podestà 2), si terrà una giornata di studio dal titolo “Storie di migrazioni: nuovi paradigmi interpretativi”, organizzata dall’Università degli studi di Genova in collaborazione con la facoltà di Scienze della Formazione e il dipartimento DISTUM.

Venerdì 29 aprile 2011 dalle 9 alle 17, presso l’Aula Magna del Dipartimento di studi umanistici di Genova (corso Podestà 2), si terrà una giornata di studio dal titolo “Storie di migrazioni: nuovi paradigmi interpretativi”, organizzata dall’Università degli studi di Genova in collaborazione con la facoltà di Scienze della Formazione e il dipartimento DISTUM.
All’evento interverranno docenti di diversi atenei italiani che approfondiranno, sotto differenti punti di vista, tematiche molto attuali legate alla migrazione e all’interculturalità: prof.essa Chiara Evangelista (Università di Genova), prof.essa Antonella Primi (Università di Genova), prof. Mario Salomone (Università di Bergamo), prof.essa Rosa Parisi (Università di Foggia) e prof.essa Angela Di Vita (Università di Palermo).

Programma della giornata:

9.00 Apertura dei lavori – Prof.ssa Renza Cerri
9.45
Evoluzione storica dei movimenti migratori: la genesi del cambiamento (Prof.ssa C. Vangelista)
10.30
I GIS e l’interpretazione dei fenomeni migratori (Prof. A. Primi)
11.30
Educazione all’ambiente e logica della sostenibilità nel quadro dei processi interculturali (Prof. M. Salomone)
12.15
dibattito
14.15
presentazione dei poster dei dottorandi
15.00
La migrazione mediterranea: i flussi di ritorno, le donne, le coppie miste (Prof.ssa R. Parisi)
15.45
La narrazione interculturale come dispositivo di ascolto e di cura per le famiglie migranti (Prof.ssa A. Di Vita)
16.30 dibattito
17.00 conclusioni

Per gli studenti del CdS di Scienze pedagogiche triennale/magistrale, iscritti regolarmente alla giornata, otterranno alla fine dei lavori un riconoscimento di 0,5 CFU da utilizzare nell’ambito dei laboratori opzionali.

 

locandina dell’evento

 

27 Aprile 2011

C.C.

 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
".eco", rivista fondata nel 1989, è la voce storica non profit dell'educazione ambientale italiana. Intorno ad essa via via si è formata una costellazione di attività e strumenti per costruire e diffondere cultura ecologica e sostenibilità.