L’educazione in tempi di “policrisi”

«I crocevia della storia sono più complessi di un bivio o un quadrivio. Sono un groviglio di sentieri che si diramano nella foresta, o di piste che si ramificano nel deserto». I punti chiave all’attenzione del congresso mondiale a Abu Dhabi, in un crocevia della storia e della geografia, nel discorso Mario Salomone di apertura del 12th WEEC il 29 gennaio 2024. Annunciato anche un percorso tra il Club di Roma e la rete mondiale WEEC sulla natura dell’apprendimento, che, come diceva un rapporto del 1979, a differenza della crescita “non ha limiti”.

Leggi tutto

Dal dopo guerra alla pre-guerra? L’educazione ambientale come educazione alla pace

4 febbraio, giornata della fraternità, ma piovono le bombe. Il 4 febbraio del 2019 papa Francesco firmava a Abu Dhabi la dichiarazione sulla “Fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune” denunciando i segnali di una “terza guerra mondiale a pezzi”. Oggi questi segnali si moltiplicano e anche l’educazione ambientale deve fare la sua parte.

Leggi tutto

Inizio di successo per il WEEC 2024, un forum globale per affrontare le sfide planetarie

La dodicesima edizione del Congresso mondiale di educazione ambientale (WEEC) è stata inaugurata ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti, con la partecipazione di figure di spicco e un focus su temi cruciali come cambiamenti climatici e biodiversità. Durante le sessioni plenarie, esperti internazionali hanno discusso dell’importanza dell’educazione ambientale, evidenziando sfide e soluzioni. Il congresso continua fino al 2 febbraio 2024.

Leggi tutto