Tecnologie “solidali”

Fervono le attività per la V edizione del concorso internazionale Global junior challenge, che si colloca nel programma E-learning della Commissione europea per incoraggiare le giovani generazioni a usare le nuove tecnologie per l’educazione, la solidarietà e la cooperazione e per scambiare esperienze. L’iniziativa, promossa dal Comune di Roma e con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, è ideata e organizzata dalla Fondazione Mondo Digitale per promuovere una società della conoscenza inclusiva.

Due le categorie cui chiunque può partecipare (scuole, istituzioni, enti no profit, imprese, cittadini) con progetti che abbiano attinenza al variegato mondo dell’educazione, non solo quella scolastica: “Creatività e innovazione sociale” e “Inserimento lavorativo dei giovani”.  L’obiettivo è quello di promuovere strumenti innovativi per abbattere la povertà nel mondo e affrontare le sfide di uno sviluppo sostenibile.

Nessun limite di dimensione, né di portata geografica, perché il Challenge dà il benvenuto a tutti: dal sito web creato dai ragazzi della terza media al progetto globale per l’utilizzo delle tecnologie più avanzate per l’apprendimento online!

Scadenza: 30 luglio

Per informazioni: www.gjc.it

Per il regolamento cliccare qui

 

14 luglio 2009

eco 5

Profilo di servizio

eco 5 has 177 posts and counting. See all posts by eco 5

Parliamone ;-)