Sardegna: torna il censimento del cervo al bramito

Come ogni anno, l’Ente Foreste sardo effettuerà dal 2 al 18 settembre 2013 il censimento del cervo al bramito con l’obiettivo di realizzare un quadro conoscitivo di questa specie, al fine di disporre di dati riguardanti la consistenza numerica ed una più precisa conoscenza delle aree in cui i cervi si trovano. Si tratta di un’attività importante sia per la gestione forestale che faunistica, oltre che un’esperienza unica di contatto con la natura e con questi animali.

Le aree di monitoraggio saranno: Montimannu Villacidro (VS) dal 2 al 4 settembre, Arbus e Montevecchio (CI) dal 9 al 13 settembre, Settefratelli e Castiadas (CA)  dal 15 al 18 settembre, Funtanamela Laconi (OR) il 12 settembre, Usellus (OR) il 13 settembre, Monte Olia – Monti (OT) dal 10 al 18 settembre, Monte Lerno – Pattada (SS) dal 9 al 13 settembre.

Le date potranno subire delle variazioni (che saranno tempestivamente comunicate), in relazione alle condizioni climatiche e per esigenze organizzative. Il luogo e l’ora di effettuazione delle operazioni di monitoraggio saranno comunicate in anticipo.

Tutti i partecipanti al censimento devono essere fisicamente idonei al loro compito, che prevede lo svolgimento di attività di rilievo in località di montagna anche al di fuori delle strade e dei sentieri, durante le ore notturne. I volontari saranno accompagnati nelle aree di censimento dal personale esperto dell’Ente Foreste e opportunamente formati per lo svolgimento delle attività di monitoraggio al bramito; saranno inoltre affiancati al personale dell’Ente Foreste  per la costituzione delle squadre di riferimento.
L’iscrizione dei partecipanti avverrà solamente tramite la compilazione del modulo di iscrizione necessariamente entro il 23 agosto 2013.

I partecipanti dovranno garantire la loro disponibilità per almeno tre giornate di rilevamento. Eventuali disponibilità parziali saranno prese in considerazione solo in caso di necessità.

È prevista una quota di partecipazione forfettaria di € 15,00, a parziale copertura delle spese di assicurazione; per gli studenti universitari il costo è pari a € 5,00.
La somma versata verrà in ogni caso trattenuta dall’Ente Foreste anche nel caso in cui un iscritto non dovesse partecipare alle operazioni o non dovesse presentarsi entro i tempi indicati. A ciascuna squadra di rilevatori verrà assegnata una zona ed un preciso orario di ritrovo. Sono a carico dei singoli volontari il trasferimento fino al punto d’incontro dal quale l’Ente Foreste effettuerà il trasferimento con i propri mezzi e qualsiasi altra possibile ed eventuale voce di costo. I volontari verranno poi riaccompagnati al punto d’incontro, una volta terminate le operazioni.

Al termine del censimento verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

25 luglio 2013

]]>

eco 4

Profilo di servizio

eco 4 has 157 posts and counting. See all posts by eco 4

Parliamone ;-)