AmbientAzione, scopri il progetto “Costruire e comunicare la transizione ecologica”

Sei posti per fare esperienza di rete nazionale e internazionale al servizio della cultura dell’ambiente.  Aperto il nuovo bando per il Servizio Civile Universale, un’opportunità rivolta a 52.236 giovani volontari compresi tra i 18 e i 28 anni. La Rete italiana e mondiale di educazione ambientale, punto di riferimento nella promozione della cultura della sostenibilità, apre le iscrizioni per il progetto AmbientAzione, inserito nel servizio civile per l’anno 2024/25. L’iscrizione è possibile (online) fino alle 14:00 del 15 febbraio.

Leggi tutto

Risate bestiali. Il quarto appuntamento di Stand up ecology apre il 2024 di Casa dell’Ambiente

Casa dell’ambiente ricomincia la stagione di eventi con il quarto appuntamento di “Stand Up ecology” che si focalizzerà sulla relazione uomo-animale. L’evento, ospitato al Magazzino sul Po, il 17 gennaio 2024, affronterà in chiave umoristica la fragilità degli animali nel mondo contemporaneo, inclusi quelli vittime di bracconaggio e sfruttati intensivamente. Con la partecipazione di comici di rilievo, l’iniziativa mira a coinvolgere il pubblico nella riflessione sulla relazione tra umanità e mondo animale, offrendo una combinazione di comicità e riflessione

Leggi tutto

Corti di Natale: cultura e ambiente al cinema

Al Circolo Unione folto pubblico per “Corti di Natale” (foto di Sergio Elia Patruno)

Film e cultura durante le feste natalizie, con il patrocinio della rete di educazione ambientale WEEC. Accade a Barletta e il cinepanettone è diverso dal solito.

Leggi tutto

Ecomafie in Italia: dati allarmanti e soluzioni innovative emergono dall’incontro a Casa dell’ambiente

A Casa dell’ambiente di Torino si è affrontato il complesso scenario delle ecomafie in Italia, prendendo spunto dal report annuale di Legambiente. Con particolare attenzione al Piemonte, sono emerse macroaree di illeciti ambientali, tra cui cemento illegale, reati contro la fauna, ciclo illegale dei rifiuti, roghi dolosi e agromafie. Il rilevante fatturato stimato di 8,8 miliardi di euro ha sottolineato l’ampiezza del problema. Le testimonianze e le proposte innovative presentate durante l’incontro hanno delineato chiaramente la necessità di un impegno collettivo per contrastare efficacemente queste minacce ambientali.

Leggi tutto

“Food bag” per educare alla riduzione degli sprechi alimentari

Elisa Martino, vicesindaca del comune di Grugliasco (TO), accompagnata dalla simpatica mascotte Grulio, si è dedicata personalmente alla distribuzione delle “food bag” ai bambini delle scuole coinvolte nel progetto GINO, mirato a sensibilizzare su riduzione degli sprechi alimentari. L’iniziativa coinvolge attivamente studenti, insegnanti e famiglie, promuovendo una cultura del rispetto per il cibo e l’ambiente.

Leggi tutto

Estirpiamo l’ecomafia, mettendola sotto la vista di tutti

Un’inchiesta sulla minaccia delle ecomafie nel Piemonte: dalla presentazione del report ‘Ecomafia2023’ alla proiezione di ‘Unfinished Italy’, un appello all’azione con relatori impegnati nella lotta contro i devastanti impatti ambientali della criminalità organizzata.

Leggi tutto

Altro che salici piangenti, con la Stand up Ecology ridono pure loro

Comicità e consapevolezza a Torino: la ‘Stand up Ecology’ illumina il palcoscenico con risate e riflessioni ecologiche, esplorando il ruolo degli alberi e la minaccia della deforestazione attraverso il filtro dell’umorismo.

Leggi tutto

Una rete di voci per un futuro sostenibile: docenti, scrittori, fotografi e membri attivi di Rete WEEC promuovono l’educazione ambientale

La campagna “Guarda avanti, agisci ora” coinvolge membri della Rete per promuovere gli abbonamenti alle riviste .eco, il Pianeta azzurro e Culture della sostenibilità nel 2024. Unisce attivisti, giornalisti, professori e fotografi per comunicare l’importanza dell’educazione ambientale come catalizzatore del cambiamento. L’iniziativa contribuisce anche alla conservazione dei boschi, devolvendo il 3% delle quote a progetti di acquisto di boschi. Abbonati e diventa parte attiva della creazione di un futuro più verde.

Leggi tutto

Fare entrare i bambini nella tana dell’orso

C’è chi gli orsi li uccide o li imprigiona e chi ne fa un simbolo di rigenerazione delle comunità intorno a una idea di futuro. Creare la società che vogliamo, decidere se la cultura è importante, se merita un’attenzione in più sta a noi. Contribuire a un progetto anche distante geograficamente da noi è un modo per agire in prima persona a favore della cultura e della valorizzazione del territorio. Come fa ad esempio la rete WEEC per stimolare la partecipazione, creare la comunità, condividere le opportunità.

Leggi tutto

Un fiume di risate: la rassegna di comici ambientali non è un buco nell’acqua

“Stand-up ecology”: dove la comicità si unisce alla consapevolezza ambientale. Al Magazzino sul Po (Torino) secondo appuntamento con comici che affrontano con ironia la crisi climatica, questa volta focalizzandosi sul tema dell’acqua. La serata ha offerto una miscela di risate e riflessioni, confermando il successo della formula che unisce comicità e consapevolezza ambientale. Il prossimo appuntamento è previsto per il 6 dicembre, rimanete sintonizzati per non perdere nessun aggiornamento.

Leggi tutto

Un regalo verde per la scuola Antonelli: cinque piante trovano casa in occasione della giornata nazionale degli alberi

Il 22 novembre, presso l’Istituto comprensivo Marconi Antonelli di Torino, si è svolto dei molti eventi per la Giornata nazionale degli alberi. Il Comando carabinieri forestali Piemonte e con la partecipazione degli assessori cittadini, ha messo a dimora alberi autoctoni e realizzato attività educative sulle specie locali, sottolineando l’importanza della tutela ambientale secondo i principi costituzionali. La Rete WEEC ha partecipato con attività di educazione ambientale.

Leggi tutto

Gli alberi sono le barriere coralline del cielo e dell’aria. “Popolo silenzioso”, giganti arborei in mostra fotografica

L’artista Tiziano Fratus, fotografo, giornalista e scrittore, ha inaugurato la mostra fotografica “Il popolo silenzioso” in occasione della Giornata nazionale degli alberi presso la sala espositiva di Casa dell’ambiente. Attraverso le sue immagini e storie, Fratus ha esplorato la sacralità degli alberi e la connessione spirituale con la foresta. La mostra, in corso fino al 21 dicembre, offre uno sguardo intimo sulla maestosità di alberi storici, promuovendo la consapevolezza sulla necessità di preservare e proteggere il nostro ambiente.

Leggi tutto

Giornata degli alberi: eventi in tutta Italia e appuntamento nazionale a Napoli

Per la giornata degli alberi, eventi dei Carabinieri forestali in mille località italiane e convegno nazionale a Napoli (sede di Scampia della Federico II) il 22 novembre (in diretta streaming). Tema: l’albero “cittadino”, di città e titolare di diritti. Il 21 inaugurazione di un parco urbano a Caivano.

Leggi tutto

Educazione ambientale: temi, metodi e esperienze

Temi, metodi e esperienze di educazione ambientale. Nel numero di dicembre 2023 di “.eco” (la rivista italiana di riferimento del settore) un catalogo ricavato dal denso programma delle due scuole residenziali 2023 realizzate dalla Rete WEEC Italia al parco di Monte Barro (Lecco) e al Castello Aragonese di Ischia.

Leggi tutto

GINO: istituzioni, aziende e comunità unite nella lotta contro lo spreco alimentare

Grugliasco (TO) promuove il “Progetto GINO” per ridurre lo spreco alimentare nelle mense scolastiche, coinvolgendo attivamente gli studenti in attività educative e pratiche di “citizen science”. L’iniziativa non solo mira a mitigare l’impatto ambientale, ma anche a formare giovani cittadini consapevoli e responsabili, rappresentando un passo significativo verso una comunità più sostenibile.

Leggi tutto

Vivere la natura con-TATTO

Percorsi in natura per promuovere benessere psico-fisico e una comunità sempre più empatica, ma anche per prevenire e contrastare la violenza maschile sulle donne. In Puglia il camminare insieme in natura ha facilitato le relazioni, alleggerito le ansie.

Leggi tutto

WEEC Italia alla Fiera di educazione alla sostenibilità ambientale

Il 25 e 26 ottobre 2026, WEEC Italia ha partecipato a Milano alla Fiera di educazione alla sostenibilità ambientale, interagendo con centinaia di studenti per promuovere l’importanza dell’educazione ambientale. L’evento ha evidenziato l’entusiasmo degli studenti e l’impegno di WEEC Italia nel sensibilizzare persone di tutte le età per un futuro sostenibile.

Leggi tutto

Un premio Nobel con una missione: Jacques Dubochet e l’educazione ambientale

In occasione della Giornata mondiale dell’educazione ambientale, Casa dell’Ambiente in collaborazione con Cinemambiente ha celebrato Jacques Dubochet, premio Nobel per la chimica, come un esempio vivente di impegno civile. Il documentario proiettato non solo ha raccontato la sua storia, ma ha anche ispirato un dibattito sulla necessità urgente di un’educazione ambientale diffusa e di azioni concrete per preservare il nostro pianeta.

Leggi tutto

Educare per un futuro sostenibile: il successo di Earth Festival 2023

L’Earth Festival 2023 a Luino si è concluso con successo dopo quattro giorni di eventi. Il festival ha visto la premiazione del progetto Gretacar e presentato spettacoli teatrali, conferenze approfondite e tavole rotonde sulla conservazione ambientale. Con un focus su arte, musica e natura, l’evento ha sottolineato l’importanza cruciale dell’educazione ambientale nel plasmare un futuro sostenibile, incoraggiando la partecipazione attiva e la consapevolezza civile.

Leggi tutto