Verso un nuovo umanesimo

Benedetto XVI nella Caritas in veritate , scrive: «La complessità e gravità dell’attuale situazione economica giustamente ci preoccupa, ma dobbiamo assumere con realismo, fiducia e speranza le nuove responsabilità a cui ci chiama lo scenario di un mondo che ha bisogno di un profondo rinnovamento culturale e della riscoperta di valori di fondo su cui costruire un futuro migliore.
La crisi ci obbliga a riprogettare il nostro cammino, a darci nuove regole e a trovare nuove forme di impegno, a puntare sulle esperienze positive e a rigettare quelle negative. La crisi diventa così occasione di discernimento e di nuova progettualità. In questa chiave, fiduciosa piuttosto che rassegnata, conviene affrontare le difficoltà del momento presente».
Per dar seguito a quanto auspicato da Benedetto XVI e far in modo che la crisi economica diventi realmente occasione di discernimento e nuova progettualità, Greenaccord, con il sostegno della Provincia di Roma, ha dato vita al progetto “Verso un Nuovo Umanesimo“, che consiste in una serie di incontri per raccogliere idee e rilanciarle.
In concreto si vuole realizzare una sorta di “pensatoio” da implementare anche attraverso il sito internet www.versounnuovoumanesimo.org ora in fase di allestimento, con l’ausilio di un comitato scientifico ristretto ed in grado di coagulare esperienze, riflessioni e proposte.
Il primo di questi incontri, dedicato al tema “economia e sostenibilità sociale“, si terrà a Roma il 13 dicembre prossimo nella Sala San Pio X in Via della Conciliazione con la partecipazione di giornalisti e gente interessata.
In tale occasione si darà voce ad un organismo internazionale, in grado di offrire una visione mondiale della crisi economica, e ad economisti e sociologi che ne approfondiranno i vari aspetti. Non mancherà anche la voce della dottrina sociale della Chiesa, illustrata da Mons. Mario Toso, Segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

eco 2

Profilo di servizio

eco 2 has 598 posts and counting. See all posts by eco 2

Parliamone ;-)