Skip to main content

Operazione Po. In 200 a Torino

| Redazione

Tempo di lettura: < 1 minuto

Operazione Po. In 200 a Torino
Trashchallenge 2021-Operazione Po. Il raduno dei partecipanti.

Successo del “Trashchallenge” da noi promosso per pulire le sponde del Po. Larga adesione di organizzazioni e volontari, 50 sacchi di rifiuti raccolti e differenziati, una giornata di impegno, a piedi, in bicicletta, in canoa e gommone.

Il gruppo dei giovani WWF al Trashchallenge-Operazione Po, Torino, 12 settembre 2021

Si è svolta con successo domenica 12 settembre la prima edizione della giornata di sensibilizzazione sullo stato del Po organizzata dal nostro settore “Vie d’acqua”/”il Pianeta azzurro”. Con il supporto di patrocini istituzionali, sponsor (Decathlon, Le Roy Merlin) e molte organizzazioni (Legambiente, Triciclo, WWF,…) e società remiere del principale fiume cittadino, duecento volontari hanno battuto dieci chilometri di sponde nel tratto torinese del Po, raccogliendo cinquanta sacchi di rifiuti, debitamente differenziati (tranne una pistola, consegnata ai Carabinieri).