Obiettivo ASKAR: “I bambini fotografano il campo profughi “

Martedì 18 ottobre alle ore 18, presso il Centro Interculturale di Torino, sarà inaugurata la mostra “Obiettivo Askar”, 69 fotografie scattate dai bambini del campo profughi palestinese Askar, situato nella città di Nablus, in Cisgiordania. La mostra è frutto del workshop fotografico che quattro volontari hanno realizzato all’interno del campo in collaborazione con l’ONG Project Hope, con l’obiettivo di stimolare i bambini all’espressione artistica per raccontare la vita del campo.

Attraverso la macchina fotografica, i bambini hanno ri-vissuto il campo esplorando e interpretando il territorio e la comunità che li circonda e di cui sono parte integrante. Inizialmente sono stati trattati gli elementi basilari per poter adoperare la compatta digitale, in seguito si sono svolte le uscite fotografiche alla scoperta del campo. I bambini sono diventati autori di idee e nuove proposte, facendo emergere cinque chiavi di lettura del campo: natura, simboli e punti di riferimento, sguardi, relazioni sociali, paesaggi e libertà.

All’inaugurazione Andrea, Eleonora, Ilaria e Mariachiara, che hanno ideato e realizzato il workshop con l’appoggio tecnico e logistico del centro ludico-creativo Dar Al Funun (“Casa delle Arti”), racconteranno la loro esperienza all’interno del campo. Parteciperanno all’incontro la prof.ssa Lonni, coordinatrice della mostra e docente di Storia Contemporanea del Mediterraneo e il dott. Sami Hallac, presidente del Comitato di solidarietà con il popolo palestinese di Torino. La mostra sarà un’occasione per conoscere una piccola realtà della Palestina attraverso lo sguardo diretto di chi la vive, al di là dei filtri mediatici.

Per informazioni: Centro Interculturale Città di Torino, Corso Taranto 160, tel. 011/4429700

eco 4

Profilo di servizio

eco 4 has 157 posts and counting. See all posts by eco 4

Parliamone ;-)