Energia in movimento

Il nuovo casco caricabatteria, è un prototipo presentato al festival green della Nirma University di Ahmedabad in India, da due studenti, gli universitari Pragnesh Dudhaiya e Aalok Bhatt, che hanno ben pensato di progettare un sistema ricaricabatterie.
In questo modo il casco, oltre a proteggere il capo di chi lo indossa, sfrutta i pannelli solari integrati ed il ventolino “eolico” a basso costo, posizionato sul retro, per ricaricare le batterie di dispositivi tecnologici in modo pulito e gratuito.L’energia fornita da questo sistema è ridotta, basta per ricaricare un cellulare o al massimo una fotocamera. I pannelli solari possono continuare a ricavare energia anche una volta giunti a destinazione, di notte o in condizioni di scarsa illuminazione ci si può appoggiare alla ventolina. Il casco prototipo è costato appena 22 dollari di materiale.
18 maggio 2010

 

 

eco 3

Profilo di servizio

eco 3 has 140 posts and counting. See all posts by eco 3

Parliamone ;-)