Quando il teatro diventa solidale

È questo il caso dell’Associazione il Sipario dei Bambini, una Onlus per i bimbi ospedalizzati che gestisce La Scala della Vita, Teatro che sorge in una location del tutto particolare: l’Ospedale Macedonio Melloni di Milano!

Questo Teatro offre spettacoli per grandi e piccini, rassegne di cabaret con i famosi comici di Zelig, concerti, cineforum, mostre e corsi per bambini.
La Scala della Vita nasce ai primi anni del ‘900 nei sotterranei del Brefotrofio di Milano in via Piolti de bianchi, per alleviare le lunghe giornate degli orfanelli. La storia di questo Teatro è del tutto originale: dopo la seconda guerra mondiale la struttura aveva smesso di operare per indirizzarsi verso compiti di tipo medico in ambito ostetrico-ginecologico e pediatrico. Il teatrino quindi non venne più utilizzato fino al giorno in cui, grazie all’amore di due persone, nacque l’idea di riportarlo all’antica magia. Una giovane coppia rinunciò ai doni di nozze, dando il via a una gara di generosità che portò all’inaugurazione de La Scala della Vita nel Dicembre del 2003.
Grazie all’interessamento e alla volontà del Professor Guido Moro, Primario del reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva della Macedonio Melloni di Milano, il Teatro è stato quindi sottoposto a restauro conservativo ed è rinato.
Il Professor Moro, che è anche presidente dell’associazione Il Sipario dei Bambini, spiega: «Ho scoperto il Teatrino nel 1972, quando sono arrivato all’Ospedale Melloni: era utilizzato come deposito e magazzino. E’ stato un colpo di fulmine: amore a prima vista. Mi sono informato e ho scoperto che il teatrino era stato inaugurato nel 1911. Mi sono quindi ripromesso di fare tutto il possibile per riportarlo alla luce per il bene dei bambini».
Il Teatro è anche un caso unico e speciale a Milano «che io sappia non ci sono altri ospedali che abbiano al loro interno una struttura come questa, ricca di storia, tradizioni e poesia» racconta, infatti, Moro «si tratta di un teatrino studiato per i bambini, per regalare loro qualche sorriso e momenti di serenità durante il loro lungo soggiorno nella struttura assistenziale. Adesso come ai primi del 900: un momento di gioia per i bimbi ricoverati e un momento di incontro con quelli che vengono da fuori. Un teatro ad uso e misura dei bambini, dove osservano, partecipano, creano ed imparano ad amare il teatro». I genitori possono passare la domenica pomeriggio a teatro con i propri bimbi per vedere i simpatici e struttivi spettacoli, gestiti dalla Compagnia Aìon.
I corsi di Teatro per bambini, invece, si svolgono ogni martedì pomeriggio, da settembre a giugno con Il Mondo Creativo: «i bambini diventano protagonisti e imparano a conoscere il mondo del teatro, si divertono rappresentando le loro favole preferite fino a mettere in scena musical come Grease. Hanno inoltre l’occasione di cimentarsi con laboratori creativi e tematici ma, soprattutto, imparano a relazionarsi meglio con i compagni, a superare la timidezza e le proprie paure. Senza contare che il Teatro è un ottimo strumento per mettersi in gioco, crescere e prevenire episodi di bullismo e aggressività», spiega Moro.
«L’augurio è quello di incrementare le attività a favore dei bambini per dimostrare che la tradizione di Milano nel campo dell’assistenza all’infanzia continua con l’impegno e l’entusiasmo di persone che dedicano, con il volontariato, molto del loro tempo per regalare un sorriso ai piccoli in un momento in cui ben poco si fa per il mondo dei bambini. Oggi, quando si parla di “cure ed assistenza pediatriche” si intende curare sia il corpo sia lo spirito di queste creature. E la nostra associazione, sorta proprio per mantenere in vita il Teatro dei bambini, opera in questa direzione» conclude il professor Moro.
In Lombardia, Il Sipario dei bambini non è il solo ad aver portato il Teatro in un luogo insolito: a Lecco la cooperativa Unoteatro ha organizzato momenti di spettacolo e animazione per i bambini del reparto pediatrico dell’Ospedale Manzoni, attraverso un lavoro in rete con le scuole del territorio. Esperienza diversa invece per l’Emilia-Romagna, dove è partito il progetto “Teatro in Corsia“, promosso da Antoniano Onlus, per portare venti spettacoli negli ospedali che abbiano un reparto pediatrico, attraverso una proiezione domenicale in streaming gratuita.

Per informazioni su tutte le attività e gli spettacoli
Per informazioni sui laboratori per bambini scrivi a: info@mondo-creativo.com

eco 2

Profilo di servizio

eco 2 has 598 posts and counting. See all posts by eco 2

Parliamone ;-)