Terre avvelenate, il romanzo green noir di Beatrice Peruffo

“Scelti da Valerio” è la rubrica di recensioni e segnalazioni a cura di Valerio Calzolaio.

Terre avvelenate. Senegal, Italia, Slovenia e non solo. Nei recenti decenni, a Mbeubeuss, alla periferia di Dakar, si erge la più vasta discarica d’Africa. Momo Mamadou, otto anni, sogna di diventare un recuperatore: un raccoglitore specializzato che aiuta la famiglia e porta a casa un guadagno. Suo padre, il medico Diallo, è stato costretto a partire, mentre la sua sorellina si ammala gravemente; nuove e inquietanti malattie si diffondono. Quando Fatima muore, sua madre Mbaye invita Momo a salvarsi, e così parte per l’Italia con l’aiuto di un’associazione umanitaria. Viene accolto da due coniugi veneti, Luisa e Lucio Gabrielli, che lo adottano.

Lo ritroviamo poco più di dieci anni dopo nel Ghetto di Borgo Nuovo in Puglia, desideroso di laurearsi in Agraria con una tesi sulle “Terre Avvelenate S.p.A.“, titolo del nuovo romanzo green noir della scrittrice sarda Beatrice Peruffo (nata ad Arborea nel 1964). Peruffo, da tempo insegnante di Scienze Naturali in un liceo di Vicenza, si distingue per la sua capacità mirabile nel delineare i crimini ambientali, come l’uso di plastiche e pesticidi, legati al traffico di droga.

Scrive per noi

Valerio Calzolaio
Valerio Calzolaio
Valerio Calzolaio, giornalista e saggista, è stato deputato (1992-2006) e sottosegretario all’Ambiente (1996-2001). Ha pubblicato numerosi libri sul tema della migrazioni e dei profughi ambientali.

Valerio Calzolaio

Valerio Calzolaio, giornalista e saggista, è stato deputato (1992-2006) e sottosegretario all’Ambiente (1996-2001). Ha pubblicato numerosi libri sul tema della migrazioni e dei profughi ambientali.

Valerio Calzolaio has 160 posts and counting. See all posts by Valerio Calzolaio

Parliamone ;-)