A scuola con Lav per imparare il rispetto dei diritti degli animali e dell’ambiente

Dal 2019 nelle scuole si può insegnare il rispetto per gli animali e per la natura. L’attività scolastica che la Lega anti vivisezione (Lav) porta avanti è volta a questo tipo di insegnamento, sottolineando quanto sia fondamentale il ruolo degli insegnanti e delle famiglie. Ne abbiamo parlato con Giacomo Bottinelli, responsabile dell’Ufficio A Scuola con Lav.

Leggi tutto

Ambiente oltre lo specchio al Salone del libro di Torino

Al successo dell’edizione 2023 del più importante salone italiano del libro hanno contribuito i laboratori e le iniziative per le scuole. Tra questi, nello spazio organizzato dalla Compagnia di San Paolo, anche i laboratori della Casa dell’ambiente, la “casa” centrale della Rete WEEC Italia e internazionale.

Leggi tutto

Tre testimonianze e un unico tema: l’educazione ambientale.

Tre guide ambientali ci danno la dimostrazione di come l’educazione ambientale possa essere espressa nei modi più differenti: dall’arte di Ferdinando Catapano, alla scoperta della natura e della terra con Alessandro Migliaccio, e con gli insegnamenti sulla salvaguardia del mare, dell’acqua, con Stefania Santoro. 

Leggi tutto

Dall’esperienza alla teoria: nuovi metodi per insegnare le Scienze Naturali

Cosa significa insegnare ai ragazzi le Scienze Naturali partendo dall’esperienza pratica per poi far loro estrarre, a partire da questa, anche i concetti teorici? Ce lo spiegano Marco Tonon e Andrea Gerbaudo che, insieme ad Andrea Caretto, si occupano di ideare laboratori didattici basati su queste metodologie e di formare gli insegnanti affinché le utilizzino nelle proprie classi.

Leggi tutto

Accoglienza ambientale e orti in cassetta: lo sguardo attento di ABF

ABF (Azienda Bergamasca Formazione) propone periodicamente attività rivolte alla sostenibilità come, per esempio, il corso di accoglienza ambientale tenutosi l’autunno scorso o l’iniziativa degli “orti in cassetta”, svoltasi nell’ambito del progetto “Giro-tondo”, che ha visti protagonisti della realizzazione delle cassette i ragazzi dei percorsi personalizzati per allievi con disabilità.

Leggi tutto

Una storia infinita. Sarà questo l’anno della riapertura del Museo di Scienze Naturali di Torino?

Il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha promesso che la prossima conferenza stampa di inizio anno, a gennaio del 2024, si terrà nel Museo di Scienze Naturali di Torino, chiuso da quasi dieci anni, dopo l’incidente dell’agosto del 2013. Nel frattempo, ci sono stati i lavori alla struttura, promesse di prossime riaperture disattese e intere generazioni di studenti che non hanno potuto partecipare alle innumerevoli attività che il museo offriva, continuate solo in modo parziale durante la lunga chiusura. L’annuncio da parte della Regione fa ben sperare: ma sarà veramente il 2023 l’anno dell’effettiva riapertura?

Leggi tutto

Il fondamentale ruolo dello storytelling nell’educazione ambientale

Utilizzare lo storytelling nell’ambito dell’educazione ambientale può essere la chiave per coinvolgere grandi e bambini. Captain Fantastic ne è la prova. Le storie hanno infatti anche una funzione sociale, che serve a farsi capire e a creare o consolidare il senso di unione in una comunità.

Leggi tutto

Poesia e natura: qualche consiglio di eco-letture per bambini e adulti

Due recensioni a cura di Silvia Gelmini per avvicinarsi alla poesia e al mondo naturale.

Leggi tutto

La Rete WEEC Italia presenta l’edizione della Summer school 2022

Educazione, comunità, territorio: costruire comunità educanti, il tema della scuola estiva di alta formazione. La tutela e la cura del territorio saranno tra gli argomenti fondamentali da approfondire durante quest’esperienza. 

Leggi tutto

Educazione, infosfera, cultura di massa e natura: la seconda giornata di Nature in Mind vede una quarta sessione volta a costruire un dialogo interdisciplinare tra gli esperti di letteratura, scienze ecologiche e cinema ambientale

La seconda giornata del Convegno Internazionale Nature in Mind ha visto Serenella Iovino, Gianluca Piovesan, Stefano Amore, Gaetano Capizzi e Andrea Giuliacci come protagonisti della quarta sessione dedicata a “Educazione, Infosfera, Cultura di Massa e Natura”.

Leggi tutto

Salute, ambiente, scuola e best practices: ecco i temi della seconda sessione del convegno Nature in Mind

Nel pomeriggio della prima giornata di convegno Nature in Mind si è parlato di salute, ambiente, biodiversità e best practices. Lucie Sauvé: la natura è la nostra “città” ed è quindi un “oggetto politico”.

Leggi tutto

Il contributo dell’educazione ambientale alle scuole ai tempi della pandemia

Anche in Brasile la pandemia di Covid-19 ha causato agli studenti seri problemi socio-emotivi dovuti all’isolamento sociale durato quasi due anni. L’educazione ambientale è un primo passo per aiutare gli studenti a gestire il loro ritorno in presenza e le relazioni umane che instaureranno a scuola.

Leggi tutto

The Anthropocene Education Program: un programma educativo che permette alle scuole canadesi di immergersi a 360° nella crisi ambientale

Attraverso gli svariati linguaggi che la tecnologia ci permette di utilizzare, una esplorazione dell’Antropocene che coniuga il linguaggio fotografico, il linguaggio documentaristico e la ricerca scientifica. The Anthropocene Education Program è un programma educativo nato nel 2019 grazie alla partnership tra The Anthropocene Project e la Royal Canadian Geographical Society, dando la possibilità alle scuole di immergersi a 360° nella crisi ambientale.

Leggi tutto

Siamo nati per camminare: l’opuscolo sul progetto-gioco a tema relazione tra bambini e spazi pubblici

“Siamo nati per camminare – a che gioco giochiamo?” è il titolo del libretto prodotto da Area Educazione alla sostenibilità ARPAE Emilia-Romagna nell’ambito del Programma regionale INFEAS 2020/2022 e si concentra sulla città come spazio di gioco e come stimolo positivo per lo sviluppo dei bambini.

Leggi tutto

Invece il cento c’è. L’approccio educativo di Reggio Emilia e i cento linguaggi per costruire la conoscenza

Grazie al pedagogista Loris Malaguzzi a Reggio Emilia nasce un nuovo approccio educativo i cui principi si basano su un’autocostruzione della conoscenza dove l’esperienza e la relazione con gli altri giocano un ruolo fondamentale.

Leggi tutto

La Scuola Pellico di Varese: un esempio virtuoso di scuola sostenibile

L’Istituto Comprensivo Varese 2 e la Scuola Pellico in particolare sono esempi virtuosi di come la scuola possa essere esempio di sostenibilità ambientale. Abbiamo intervistato Paola Sumiraschi, Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Varese 2 “Pellico”.

Leggi tutto

Oro Blu: il podcast per chi ha sete di conoscenza

Dalla masterclass “Glocal Eyes – Giovani Guardiani del Clima intorno a noi” un podcast ideato da alcuni giovani partecipanti e che risponde a ogni dubbio sull’acqua “Oro Blu”. Comunicazione scientifica e innovazione negli episodi fruibili da tutti.

Leggi tutto

Educare alla sostenibilità richiede di trovare, insieme, un’idea di futuro. Risoluzioni e proposte dalla seconda Conferenza Nazionale dei sistemi IN.F.E.A.S.

Il 24 e 25 marzo 2022 si è tenuta la seconda conferenza nazionale dei sistemi IN.F.E.A.S. – Future Geografie di sostenibilità, che ha sottolineatoe l’importanza dell’educazione alla sostenibilità, partendo dai più piccoli.

Leggi tutto

Studiare ecologia e storytelling nella periferia di Nairobi

Nella Summer School di Korogocho, gli studenti imparano lezioni di scrittura e di ecologia. Alle spalle della scuola, primeggia la più grande discarica dell’Africa Orientale, che arriva fino alle lavagne delle classi e si personifica tra i banchi: gran parte degli studenti della Smiley School viene proprio da lì, dall’interminabile e inarrestabile discarica di Dandora.  

Leggi tutto