Educazione ambientale e dialogo

La Fondazione svizzera Silviva organizza sabato 23 settembre 2017 a Zollikofen, Berna, una giornata di perfezionamento con un programma ricco e variato, fatto di poca teoria e tanta pratica. Tema: conoscere i bisogni di rifugiati riconosciuti e le sfide quotidiane dell’aiuto ai rifugiati; conoscere, analizzare e sviluppare progetti e offerte di educazione ambientale attiva nella natura per rifugiati; raccogliere idee e sviluppare appositi e concreti aiuti all’esecuzione di attività.
La Fondazione Silviva, con sede a Zurigo, promuove la discussione globale della relazione dell’uomo con le sue basi vitali naturali, incorporando gli aspetti ecologici, sociali, culturali ed economici.
La pedagogia attiva nella natura, punto di partenza storico per lo sviluppo della moderna educazione ambientale, spiega Silviva, «crea accessi globali e orientati all’esperienza a tematiche della sostenibilità più astratte come ad esempio la ciclicità, le interrelazioni o la complessità, focalizzando sull’apprendimento emotivo e sulla percezione sensoriale».
Clicca qui per tutte le informazioni
Facebook
https://www.facebook.com/silviva.ch/

Parliamone ;-)