Esplorando l’universo delle parole: un viaggio attraverso il linguaggio contemporaneo italiano

“Scelti da Valerio” è la rubrica di recensioni e segnalazioni a cura di Valerio Calzolaio.

Viaggio fra parole “italiane” contemporanee. Michele Serafini (nato a Pesaro nel 1970), linguista di formazione e manager editoriale, ci guida attraverso i 30 capitoli del suo agile manuale “Parole, paroline, parolone e parolacce”. Affronta numerosi e intriganti interrogativi sulle parole e le espressioni divenute di uso comune.

Il viaggio fra parole “italiane” inizia con il chiaro messaggio “si fa presto a dire cretino…”. Poi ci presenta aneddoti, storie, curiosità, leggende e consigli riguardanti alcune parole “brutte” come imbecille, scemo, stupido, cazzata, figata e figlio di mignotta.

Poi il buon vento, la questione di stelle, dare i numeri, punteggiature, traduzioni. Scopriamo così molti significati e origini che si celano dietro i termini che usiamo, che è preferibile sapere e non dimenticare.

Prima di concludere, Serafini ci delizia con alcune filastrocche che sono state utilmente apprese fin dall’infanzia (forse provenienti dal tedesco “viel strecken”, tirarla per le lunghe), oltre a farci sperimentare i noti brividi di fantasia e paura, tra orrore e amore.

Scrive per noi

Valerio Calzolaio
Valerio Calzolaio
Valerio Calzolaio, giornalista e saggista, è stato deputato (1992-2006) e sottosegretario all’Ambiente (1996-2001). Ha pubblicato numerosi libri sul tema della migrazioni e dei profughi ambientali.

Valerio Calzolaio

Valerio Calzolaio, giornalista e saggista, è stato deputato (1992-2006) e sottosegretario all’Ambiente (1996-2001). Ha pubblicato numerosi libri sul tema della migrazioni e dei profughi ambientali.

Valerio Calzolaio has 151 posts and counting. See all posts by Valerio Calzolaio

Parliamone ;-)