De Masi: il PNRR distruggerà più posti di lavoro di quanti ne creerà

Nel numero di settembre di “.eco”, le criticità del PNRR analizzate dal sociologo De Masi. Tra queste, la preoccupazione che il piano di Draghi si traduca in una perdita di posti di lavoro maggiore di quelli creati. Ugo Leone chiede di parlare, più che di “resilienza”, di una “ricostruzione” di un paese tormentato a incendi e alluvioni e caratterizzato da gravi problemi sociali e ambientali. Per Fabrizio Bianchi è necessaria una “conversione” ecologica perché il PNRR porti davvero alla sostenibilità

Leggi tutto