Bike Pride 2013: torna la festa delle biciclette

Vi ricordate l’invasione delle diecimila biciclette dell’anno scorso? Anche quest’anno impossibile mancare all’ormai consueto appuntamento a favore della mobilità sostenibile: domenica 26 maggio torna infatti il Bike Pride. Arriva con questa edizione il tempo per fare un bilancio del lavoro svolto fino ad ora, ma anche per interrogarsi sulle proposte avanzate dal Comune di Torino nel proprio BiciPlan, un piano strategico per la mobilità ciclabile con l’obiettivo di aumentare la percentuale di spostamento ciclistico fino al 15% nei prossimi dieci anni.

L’evento dello scorso anno era al culmine della campagna #salvaiciclisti, nata proprio nel 2012, con l’obiettivo di chiedere alle amministrazioni pubbliche nazionali e locali degli interventi mirati all’aumento della sicurezza dei ciclisti sulle strade italiane (solo in Italia, si possono contare 9.600 morti e 240.000 feriti in 10 anni):la campagna ha avuto molto seguito ed è riuscita a delineare alcune possibili soluzioni.
Il Bike Pride di quest’anno sarà testimone di un ulteriore sviluppo del progetto: quest’anno infatti la campagna #salvaiciclisti sarà amplificata dalla neonata Rete per la Mobilità Nuova, con l’obiettivo concreto di promuovere un modello di mobilità che metta al centro della progettazione delle infrastrutture del Paese non più la circolazione delle auto, ma i bisogni delle persone.
Il 26 maggio i torinesi (ma non solo) si daranno quindi appuntamento alle 15:00 in viale Virgilio, presso il Parco del Valentino, per tornare ancora a chiedere città amiche delle persone e delle bici, sempre più numerosi e sempre più a gran voce. L’evento proseguirà fino a sera, con feste, aperitivi e concerti.

12 aprile 2013

 

]]>

eco 2

Profilo di servizio

eco 2 has 598 posts and counting. See all posts by eco 2

Parliamone ;-)