Educazione e transizione

(Nell’immagine di apertura, Dante visto da Eduardo Kobra, opera di street art a Ravenna per le celebrazioni dantesche)

Presto in distribuzione (ma già scaricabile online) il nuovo numero di “.eco”, dal 1989 la rivista di riferimento per tutto quanto ruota intorno a educazione, sostenibilità e ambiente.

C’è “la scuola al centro”, in un contesto che vede tutta l’educazione in una fase di transizione (come annota nell’editoriale il direttore Mario Salomone) e ci sono i primi risultati di una inchiesta nazionale sull’impatto che la pandemia ha avuto sull’educazione ambientale nel nostro paese.

Un Dante lontanissimo e vicinissimo

Il tema monografico è dedicato a Dante Alighieri, di cui quest’anno si ricorda il settimo centenario dalla morte. Un Dante lontanissimo e vicinissimo, costruttore di scenari cosmici, mostruosi e mistici che continuano a sollecitare il nostro immaginario, ma anche attento osservatore della natura e dell’ambiente. Un dossier, insomma, per scoprire l’ambiente di e intorno a Dante, i disastri che vide e quelli che scampò, il mistero dell’Averno e il mistero di un autore noto nel mondo, ma anche cosa il poeta ha ancora da dire nel Terzo Millennio e per scoprire anche che rileggere Dante ha a che fare, ad esempio, con l’etica dell’educare e con l’educare all’etica.

Dante pone una sfida educativa di cui si parla in una intervista con gli autori di uno dei più apprezzati corsi di letteratura italiana per le scuole superiori.

Scuole verdi ed esperienze didattiche innovative

Riflessioni sulla DAD e sulla necessità di rinnovare i metodi didattici, proposte per scuole verdi, recensioni e interviste e molto altro ancora completano il numero, con un filo che vede l’educazione non formale e la scuola al centro di tutto il numero, dagli interventi della sezione Primo piano agli articoli della sezione Educazione, che si apre con le considerazioni di Antonella Bachiorri su etica e ambiente per proseguire con Maria Antonietta Quadrelli che ricorda che per avere “Scuole Verdi” per davvero occorre partire dai giardini delle scuole e due esperienze didattiche, da Ischia e Palermo.

 

Per abbonarsi o rinnovare: www.shop.weecnetwork.it

RICHIEDI UNA COPIA SAGGIO GRATUITA

Non conosci “.eco”? Scrivi entro il 20 febbraio a amministrazione@schole.it o manda un WhatsApp con i tuoi dati e riceverai gratuitamente in saggio il numero di marzo.

Parliamone ;-)