“Pandemie: corpi, sicurezza, valore”

La crisi da Covid-19 analizzata nei suoi aspetti sociali, politici, scientifici e economici in un numero monografico. Lunedì 29 marzo alle ore 17:00 un webinar di presentazione e discussione del numero 26 della rivista scientifica “Culture della Sostenibilità”. Promosso dalla Cattedra UNESCO in Sviluppo sostenibile e gestione del territorio dell’Università di Torino e WEEC Italia, il seminario vedrà la partecipazione di molti autori del fascicolo.

In seguito alla recente pubblicazione del numero 26 (secondo semestre 2020) di “Culture della Sostenibilità” intitolato “Pandemie: corpi, sicurezza, valore”, la Cattedra UNESCO in Sviluppo Sostenibile e Gestione del Territorio dell’Università di Torino, assieme a WEEC Italia, organizza un webinar di presentazione e discussione della pubblicazione. Il seminario online, aperto a tutti e trasmesso in diretta streaming tramite la pagina Facebook UnescoChair e i social media della Rete WEEC Italia, si terrà lunedì 29 marzo alle ore 17:00.

Crisi da coronavirus, cause e conseguenze

Il webinar ha lo scopo di offrire spunti di riflessione e approfondimento relativi i temi analizzati nel numero. La crisi da coronavirus che l’Italia e il mondo intero ha affrontato e sta tuttora affrontando pone molteplici problemi di interpretazione. Quali sono le cause della pandemia? Quali saranno le conseguenze in ambito sociale, politico, scientifico, economico?
La pandemia di Covid-19 si è rapidamente trasformata in un fenomeno sociale totale di dimensioni tali da legittimare una “logica dell’eccezione” nelle misure prese per il suo contrasto. Le sfere bio-mediche, sanitarie, sociali, economiche, politiche si sono mischiate. Sotto la sferza della pandemia, inoltre, è tornata all’orizzonte una crisi produttiva e finanziaria internazionale. La crisi climatica e la necessaria transizione ecologica rimangono per ora sullo sfondo ma, per le ragioni presentate nella rivista, appaiono ancor più centrali di quanto non fossero prima della pandemia.
L’incontro verrà presentato da Mario Salomone, Dario Padovan e Elena Pagliarino e vedrà il coinvolgimento degli autori dei singoli articoli pubblicati nel fascicolo monografico.

“Culture della sostenibilità” insieme a “.eco” e a “il Pianeta azzurro”, con web e social media, fa parte del sistema di strumenti a disposizione della comunità italiana di pratica e di ricerca in formazione e educazione ambientale e alla sostenibilità. La rivista, fondata nel 2007, è realizzata in collaborazione con la Cattedra UNESCO in sviluppo sostenibile dell’Università di Torino.

Per acquistare il fascicolo o i singoli articoli CLICCA QUI

Parliamone ;-)