Noi credevamo di essere allo zenith della ragione

Rileggere i classici: perché è utile per noiRiparliamo della Pace perpetua di Immanuel Kant. “Gli eserciti permanenti (miles perpetuus) devono col tempo completamente scomparire, così scriveva nel 1795. Per il grande filosofo tedesco, la guerra e il conflitto sono forme irrazionali, la pace perpetua e lo Stato cosmopolitico sono le forme estreme della razionalità morale.

Leggi tutto

Nel vortice

Un excursus tra testi che ci aiutano a capire la crisi attuale e le tre globalizzazioni: aprire gli occhi e di guardare: la globalizzazione della devastazione ambientale, la globalizzazione della pandemia, la globalizzazione della precarietà. Una razionalità sostenibile sarà in grado di arrestare il vortice in cui il mondo tardo-moderno è venuto a trovarsi, dallo “stato di minorità di cui egli stesso è colpevole”, per citare il Kant del 1784?

Leggi tutto