Gabbie vuote

Tom Regan, filosofo e portavoce del movimento per i diritti animali, demolisce l’immagine negativa che i media danno degli ARA (Animal Rights Advocates) e smaschera la retorica del “trattamento umano” sostenuta dalle principali industrie di sfruttamento animale e dai governi di tutto il mondo. In modo schematico e semplice compara i diritti animali ai diritti umani mostrando come la legislazione in vigore non tuteli i primi ma, anzi, sia disegnata per favorire una crudeltà istituzionalizzata.

Dal cibo all’abbigliamento, dallo sport allo spettacolo, Regan mostra come gli animali vengono usati e come invece dovrebbero essere trattati. Solo quando diventerà prioritario considerare gli animali con lo stesso rispetto con cui ognuno di noi vorrebbe essere trattato gli ARA potranno parlare di giustizia.

 

Parliamone ;-)