Mangiare come Dio comanda: etica e dietetica dall’antichità ai giorni nostri.

Elisabetta Moro, professoressa di Antropologia culturale e Marino Niola, antropologo, giornalista e divulgatore, hanno scritto un saggio che ci obbliga a confrontarci con le più antiche e più recenti relazioni tra l’etica e la dietetica nei diversi popoli. 

Leggi tutto

“Quando si ha finito di lavarsi al mattino, bisogna fare con cura la pulizia del pianeta”: ecco il miracolo del Piccolo Principe

A 79 anni dalla prima uscita di uno dei libri più tradotti al mondo, anche – per difenderle – in lingue che stanno scomparendo, “Il Piccolo Principe” ci porta a comprendere quanto sia importante costruire dei legami con la Terra e i suoi abitanti, umani e non-umani, e come la semplicità di un piccolo gesto quotidiano sia alla base della salvaguardia del nostro pianeta.

Leggi tutto

Il rapporto uomo-natura raccontato in versi da Amitav Ghosh

Venerdì 19 novembre al Circolo dei Lettori l’antropologo, scrittore e giornalista Amitav Ghosh ha presentato il suo ultimo libro “Jungle nama. Il racconto della giungla”. Attraverso il racconto di una leggenda indiana, il cui tema principale è l’equilibrio che bisogna trovare tra i bisogni degli umani e quelli dei non umani, l’autore affronta l’emergenza della crisi climatica.

Leggi tutto

100 Domande in 100 Pagine: il libro gratuito di Gunter Pauli che invita tutti a riflettere, anche per iniziare a costruire il post Covid

Gunter Pauli invita tutti a riflettere e farsi domande, a partire da quelle del suo libro “100 Domande in 100 Pagine”. Un invito a interrogarsi sulle origini e le implicazioni di questo virus e a capire come superare la crisi, insieme, grazie al confronto. Una dichiarazione d’amore per stimolare dibattiti e cambiamento. Scaricabile gratuitamente dal sito.

Leggi tutto

Online proprio in questi giorni la Bologna Children’s Book Fair: tante proposte per tutti!

Dal 4 al 7 maggio la fiera internazionale del libro per ragazzi di quest’anno sarà online, con uno spazio speciale di scambio per i professionisti e tante proposte e attività rivolte a tutti. 

Leggi tutto

Coronavirus: gratis un instant book su cosa è successo

Coronavirus: un instant book per ripercorrere gli eventi delle ultime settimane. «Se il buio è pesto, anche una piccola luce può servire». In Effetto farfalla, uno dei tanti strumenti della rete italiana WEEC di educazione ambientale, la ricostruzione delle settimane che stiamo vivendo, dal primo weekend di paura alla dichiarazione della pandemia. E anche i molti gravi interrogativi sulle criticità che la crisi del Covid-19 ha messo a nudo e soprattutto su cosa succederà e cosa bisognerà fare “dopo”. Il nostro DOSSIER CORONAVIRUS si arricchisce.

Leggi tutto

Cuore di riccio: un libro per ragazzi che insegna l’amore per la natura… e i ricci!

Dopo il successo di 25 grammi di felicità, il best seller Sperling tradotto in 15 lingue, e Cuore di riccio, torna in libreria il veterinario Massimo Vacchetta e il suo popolo dei ricci. Questa volta parlano e raccontano storie di tenerezza, speranza e solidarietà ai bambini, con Ninna il piccolo riccio con un grande cuore, scritto a quattro mani insieme a Claudia Fachinetti.

Leggi tutto

La comunicazione ambientale al Salone del libro di Torino

La Federazione italiana media ambientali organizza una tavola rotonda dal tema “Come comunicare l’ambiente ai tempi di Greta Thunberg? Libri, web, televisione, spettacoli: alla ricerca di nuovi linguaggi“. Interverranno i ragazzi del Fridays for future Torino per parlare della propria esperienza. Tra i relatori, Mario Salomone, direttore di “.eco”

Leggi tutto

La parola alle parole. Una nuova collana editoriale per orientarsi tra le parole più “calde”

È diretta da Ugo Leone la nuova collana di Doppiavoce, la casa editrice che pubblica tra l’altro “Ambiente Rischio Comunicazione”, quadrimestrale di analisi e monitoraggio ambientale. I primi due volumi sono dedicati all’errore (Pietro Greco) e all’ambiente (Ugo Leone). Di prossima uscita il libro di Mario Salomone sulla giustizia sociale e ambientale.

Leggi tutto

Marc Augé: gratuità e coscienza ecologica

Nel suo recente libro Marc Augé (Sulla gratuità. Per il gusto di farlo!, a cura di Francesca Nodari, Milano, Mimesis, 2018, pp. 76 euro 8) si interroga sulle basi dell’attenzione alla sostenibilità del vivere contemporaneo, così faticosamente emersa a partire dalla seconda metà del secolo XX. E lo fa attraverso una breve analisi critica del concetto di “gratuità”.

Leggi tutto

Le immagini uniscono, le parole dividono: la comunicazione ecologica secondo Otto Neurath

L’ISOTYPE, Linguaggio per immagini di Otto Neurath (International System Of Typographic Picture Education) è il tentativo più maturo di democratizzare il sapere usando una forma di comunicazione estremamente inclusiva: il linguaggio per immagini. L’ISOTYPE è un linguaggio di aiuto, pensato anche per i “Bisogni Educativi Speciali” e per iniziare un’educazione attraverso l’occhio: segni, colori, associazioni fra immagini compongono una sintassi e un lessico capaci di superare molte delle barriere che impediscono la reale socializzazione del sapere, come, ad esempio, informare su dati statistici chi non ha mai avuto modo di ricevere una formazione statistica e di contribuire a formare un’opinione pubblica, sufficientemente svincolata dalle barriere educative e culturali, e politicamente consapevole.

Otto Neurath (1882-1945), filosofo, economista e sociologo austriaco, è stato autorevole componente del “Circolo di Vienna”, promotore dell’educazione per immagini con attività museali e ideatore del Linguaggio internazionale per immagini (ISOTYPE).

Leggi tutto

E se l’uomo scomparisse?

 Un diffuso esercizio di fantascienza: la terra spopolata da una guerra atomica o da una catastrofe. Ma in passato molte civiltà sono scomparse davvero. Occorre un esame di coscienza del nostro comportamento

Leggi tutto

Umberto Eco, una vita per il libro

Alessandria, 5 gennaio 1932 – Milano, 19 febbraio 2016. Il Caffé filosofico di educazionesostenibile.it ricorda il grande scrittore scomparso
 
Umberto Eco ha rappresentato per chiunque si sia mosso nelle discipline filosofiche negli anni ’60, ’70 e ’80 dello scorso secolo, l’estrema agilità nel muoversi per problemi e, quindi, rompendo gli steccati disciplinari e mostrando nel concreto nel lavoro di ricerca (e di creazione: molti ricorderanno Il nome della rosa, romanzo filosofico del nominalismo tardo-medievale, Premio Strega 1981, 14 milioni di copie vendute, tradotto in tutto il mondo) che “se incontri il senso giusto delle cose, cancelli il vero e il falso, se hai larghezza di ingegno, scordi tracciati e formule”, come scriveva Il poeta cinese Wei Ying-wu. Anche se, poi, larga parte della sua attività di studioso è stata dedicata allo studio di “tracciati” e “formule”: ha sviluppato, come disciplina autonoma, la semiologia come scienza dei segni e delle significazioni.
Leggi tutto

I semi e la terra. Manifesto per l’agricoltura contadina

Un’interessante lettura dedicata alla terra e all’agricoltura. L’elogio dell’antica cultura contadina

Leggi tutto

Storia di un albero

Emilie Vast Storia di un albero Gallucci editore, 2012 pp. 32, 13 euro A volte le immagini valgono più delle

Leggi tutto

Calore

Bill Streever CaloreEDT 2013, euro 22Dopo il successo di Gelo. Avventure nei luoghi più freddi del mondo, il biologo Bill

Leggi tutto

Sari in cammino

ValeriaFraschettiSari in camminoCastelvecchi editore, 2011 pp. 181, euro 16 La giornalista Valeria Fraschetti ha viaggiato per circa due anni per

Leggi tutto

Fai girare la testa

Edward De BonoFai girare la testa.Pensare bene per vivere meglioEdizioni Erickson, 2011pp. 194, 14,50 euro «Pensare verde è diventato molto

Leggi tutto

C’è un alieno in fattoria

“Bambini, oggi cucineremo un bel minestrone. Che piante ci mettiamo dentro?”
“Ma le piante non si mangiano!”
Perché bambini e ragazzi sembrano a volte così a disagio quando passano una giornata in fattoria didattica? Perché l’uscita in campagna risulta così estranea, come se a viverla fossero degli esseri provenienti da un altro pianeta?

Leggi tutto