L’urgenza morale di restituire una voce ai non umani: al Salone del Libro di Torino la lectio magistralis dell’antropologo Amitav Ghosh

La XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino viene inaugurata dall’antropologo, scrittore e giornalista Amitav Ghosh con una lectio magistralis incentrata sul compito estetico e politico di chi narra storie di restituire una voce ai non umani.

Leggi tutto

CLIMA: PARLARE, PENSARE, AGIRE

Come linguaggio, pensiero e percezione influenzano i nostri comportamenti: il 13 dicembre a Torino una tavola rotonda (in presenza e online – prenotazione necessaria), prendendo spunto dalla mostra dell’Università “Lessico e nuvole: linguaggio, comunicazione e percezione della crisi climatica”

Leggi tutto

Comunicare la crisi climatica: una sfida tra tecnicismo ed emozione

Lessico e nuvole: le parole e il linguaggio del cambiamento climatico in una pubblicazione “open access” e in una mostra in Rettorato dell’Università di Torino, che ha cercato una risposta concreta alla domanda “Cosa fare e quali strumenti usare per far comprendere a tutti la crisi che stiamo vivendo?”.

Leggi tutto

Coronavirus: le armi non fanno rima con salute e ambiente. E non parliamo di “guerra” all’epidemia

Vedi anche il dossier e il dibattito su questo sito

“No arsenali, sì ospedali”, una petizione online, promossa da Disarmisti esigenti, WILPF Italia, ICAN e molte personalità per la conversione del sistema militare anche per sostenere le spese sanitarie urgenti e per finanziare il Green New Deal. La conversione ecologica comincia anche dal disarmo, compreso quello del linguaggio: non usiamo la parola “guerra” per il contrasto all’epidemia da Coronavirus.

Leggi tutto

Nuovi linguaggi dell’educazione ambientale e alla sostenibilità. Incroci tra educazione, ambiente e democrazia

La scuola estiva 2019 della Rete italiana di educazione ambientale (WEEC Italia) si tiene da 19 al 22 agosto. Si parlerà anche di robotica e di educazione al futuro, in una edizione all’insegna della creatività e dei nuovi linguaggi. Tutti i dettagli del programma e le modalità di partecipazione su www.weecnetwork.it.

Leggi tutto

Le immagini uniscono, le parole dividono: la comunicazione ecologica secondo Otto Neurath

L’ISOTYPE, Linguaggio per immagini di Otto Neurath (International System Of Typographic Picture Education) è il tentativo più maturo di democratizzare il sapere usando una forma di comunicazione estremamente inclusiva: il linguaggio per immagini. L’ISOTYPE è un linguaggio di aiuto, pensato anche per i “Bisogni Educativi Speciali” e per iniziare un’educazione attraverso l’occhio: segni, colori, associazioni fra immagini compongono una sintassi e un lessico capaci di superare molte delle barriere che impediscono la reale socializzazione del sapere, come, ad esempio, informare su dati statistici chi non ha mai avuto modo di ricevere una formazione statistica e di contribuire a formare un’opinione pubblica, sufficientemente svincolata dalle barriere educative e culturali, e politicamente consapevole.

Otto Neurath (1882-1945), filosofo, economista e sociologo austriaco, è stato autorevole componente del “Circolo di Vienna”, promotore dell’educazione per immagini con attività museali e ideatore del Linguaggio internazionale per immagini (ISOTYPE).

Leggi tutto