11° WEEC: Scopri le proposte per le field sessions!

L’undicesimo Congresso WEEC si terrà a Praga dal 14 al 18 marzo 2022. Durante il World Environmental Education Congress sarà possibile partecipare ad eventi tematici, le Field Session.

Partecipando alle 10 Field Session organizzate da 9 centri di educazione ambientale Cechi potrai condividere la tua esperienza riguardo l’educazione ambientale nei giardini zoologici contemporanei, discutere le sfide dei programmi di apprendimento inquiry-based e partecipare a discussioni in piccoli gruppi di persone con gli stessi interessi in contesti non formali. Potresti anche trovare nuovi partner per i tuoi futuri progetti!

4 delle Field Session avranno luogo a Praga, mentre le altre 6 si terranno in centri di educazione ambientale fuori dalla città. Ci sarà quindi l’opportunità di esplorare la città ospitante. Inoltre, 5 di queste sessioni includono la permanenza la notte, seguita da un viaggio con educatori ambientali del posto. I partecipanti avranno così l’occasione di scoprire paesaggi, punti di riferimento e sapori del Paradiso Boemo, del Carso Moravo, dei monti Krkonose, Brno e dell’altopiano boemo-moravo.

Diamo un’occhiata a tutte le proposte per le Field Sessions!

Participative approaches in environmental education at schools. Quali sono i benefici di approcci emancipatori e partecipativi nell’Educazione Ambientale? Cosa accade se si introduce un programma altamente partecipativo come le Eco-Schools nelle scuole? Discuteremo di come è possibile promuovere l’apprendimento partecipativo nelle strutture scolastiche tradizionali, i conflitti culturali che ci aspettiamo e i possibili risultati che si possono ottenere nel lungo periodo. Organizzatore: TEREZA, uno dei primi centri di educazione ambientale in Repubblica Ceca. Il focus attuale dell’organizzazione è sul coordinamento e sviluppo di programmi di lungo termine per le scuole: Eco-Schools, GLOBE, Learning about Forest e Young Reporters for the Environment (YRE).

Animal farming in environmental education and animal welfare concerns. Si discuteranno gli effetti del contatto diretto dei bambini con gli animali. Se il bestiame ha un ruolo nell’educazione ambientale, quali sono le preoccupazioni rilevanti per il benessere degli animali? Come si possono sviluppare dei programmi che includono gli animali domestici? Organizzatore: Toulcův dvůr, environmental education centre. È il più grande centro di educazione ambientale a Praga, collocato in una tenuta del 1362 e comprende terreni agricoli con bestiame, frutteti e ospita diversi habitat naturali. Quattro ONG organizzano una gamma di attività di educazione ambientale per le scuole, asili, genitori e bambini e formazione per insegnanti.

Folk traditions and traditional crafts in environmental education. L’artigianato tradizionale è un argomento popolare nei programmi di educazione ambientale della Repubblica Ceca. Si discuterà del contributo delle tradizioni all’educazione ambientale con un quesito: si tratta di un sognare un passato irreale o di una pietra angolare del futuro sostenibile? Artigianato tradizionale e tecnologie sono in opposizione? Organizzatore: Toulcův dvůr, environmental education centre

Learning by Nature. La vita all’aperto viene qui osservata come un modo per comprendere, percepire e valutare l’ambiente. In particolare si esploreranno differenti aspetti dell’educazione all’aperto nell’educazione ambientale formale e le metodologie per educazione outdoor. I partecipanti a questa Field Session rimarranno per la notte e socializzeranno al centro residenziale Jezírko, vicino Brno, che sarà invece oggetto della visita prevista per il venerdì mattina. Organizzatore: Lipka, environmental education centre. Il centro di educazione ambientale Lipka gestisce 5 strutture che forniscono programmi di un giorno, corsi reisdenziali e istruzione per adulti.

Alienation from nature. Verranno esaminate forme di alienazione dei bambini dalla natura e le conseguenze sull’istruzione. Particolare attenzione darà prestata al ruolo dei programmi di educazione ambientale con l’ambizione di mitigare il processo. I partecipanti socializzeranno nell’ambiente unico di un campo all’aperto attrezzato e pernotteranno in bungalow. La mattina successiva si svolgerà una visita guidata attraverso le famose gole e sculture rupestri del Paradiso Boemo. Organizzatori: STŘEVLIK, centro di educazione ambientale del governo regionale di Liberec and SEDMIHORKY, collocato nel cuore di un’area protetta. Entrambi i centri offrono una varietà di programmi di educazione ambientale finalizzati ad apprezzare l’ambiente naturale e a targetizzare l’alienazione dalla natura.

Nature and Community as the Best Classrooms – Place-based learning and service learning as a tool for responsible environmental behaviour. Discuteremo e condivideremo la pratica dell’approccio place-based learning e apprendimento dei servizi come strumenti per un comportamento ambientale responsabile. I casi studio saranno tratti dal paesaggio locale: il più antico parco nazionale ceco Krkonose. I partecipanti si fermeranno per la notte in un’ex casa parrocchiale della fine del XVI secolo. Venerdì è prevista un’escursione in luoghi speciali del parco nazionale ceco-polacco dei monti Krkonose. Organizzatore: SEVER – The Rýchory Centre of Environmental Education and Ethics. Il centro gestisce 3 strutture nella parte settentrionale della Boemia. Il centro in Horní Maršovorganizza sia programmi giornalieri sia reidenziali per scuole primerie e secondarie e offre un’ampia gamma di corsi, seminari, consulenze per educatori ed è una delle più prolifiche organizzazioni di educazione ambientale in Repubblica Ceca per quanto riguarda la cooperazione internazionale.

EE in modern ZOO. Questa field session si concentrerà sul ruolo degli Zoo nell’educazione ambientale. Si tratta di una contraddizione in termini o invece sono uno scenario eccellente per programmi di educazione ambientale dato il loro ruolo nella conservazione delle specie a rischio di estinzione? Unitevi alla discussione e a casi studio locali. Organizzatore: DIVIZNA, un centro comunale di educazione ambientale a Liberec che opera insieme a uno ZOO. Il centro offre programmi educativi per tutti i tipi di scuole, supporta gli insegnanti nel loro impegno nell’educazione ambientale e coordina i vari programmi a livello regionale.

School gardens and school forests. Introdotti nei curricula di molti paesi europei nel XIX secolo, gli orti scolastici erano considerati importanti laboratori all’aperto per introdurre i bambini alla biologia, all’agricoltura e alle abilità lavorative. Durante il workshop si discuterà del ringiovanimento degli orti scolastici e del loro ruolo nell’educazione ambientale oggi. Il caso studio locale guarderà alle scuole che si prendono cura delle foreste. I partecipanti pernotteranno in un ex rifugio forestale risalente al XVIII secolo. Per la mattina successiva è prevista la visita a Telč, città patrimonio dell’UNESCO, sulla via del ritorno a Praga. Organizzatore: Chaloupky. È una dei più antichi centri residenziali di educazione ambientale della Repubblica Ceca. Oggi gestisce 7 strutture in tutta la regione di Vysočina, pittoresco paesaggio montuoso nel centro del paese. Il centro offre programmi di educazione ambientale per tutte le età, supporta gli insegnanti a livello regionale e nazionale, ed è pioniere della garden therapy e coinvolto nella conservazione pratica di diversi siti naturali.

Inquiry based environmental education. Discuteremo il contributo dell’apprendimento scientifico esperienziale dell’educazione ambientale. Quali sono le variabili che trasformano un corso sul campo in un’esperienza memorabile con un impatto reale sulla comprensione ambientale? La comprensione della scienza aiuta a risolvere i problemi ambientali? I partecipanti pernotteranno in un ex mulino fondato nel XVIII secolo, distrutto durante la seconda guerra mondiale, rovinato dai comunisti e ringiovanito dagli scout. Ci saranno discorsi non formali, vicino a luoghi in cui i cacciatori vivevano 14mila anni fa. Per la mattina successiva è possibile visitare le grotte di Punkva o fare un’esperienza di speleologia. Organizzatore: Kaprálův mlýn, Scout Environmental Education Centre, uno dei principali centri SCENES (Scout Centres of Excellence for Nature, Environment and Sustainability) che si trova nel Carso della Moravia con grotte, fiumi sotterranei e altri 10 habitat. Il centro si concentra su programmi basati sull’indagine per studenti delle scuole superiori sia nella natura locale che utilizzando il suo luogo eco-compatibile ricco di ecotecnologie. Il centro è gestito sia dal personale professionale sia dai volontari internazionali.

Ricordiamo che è possibile candidare il proprio abstract fino al 31 agosto 2021.

Parliamone ;-)