2 marzo 2019: “.eco” compie 30 anni

Il 2 marzo di trent’anni fa veniva registrata ufficialmente la testata che è oggi (dopo essere stata per alcuni anni “école”, gioco di parole tra “scuola” e “ecologia”) “.eco, l’educazione sostenibile”. Da allora più di 200 numeri, per migliaia e migliaia di pagine e centinaia di firme, hanno toccato (spesso anticipandoli) tutti i principali temi e le sfide della conversione ecologica, declinati in chiave di supporto alla comunità italiana di pratica e ricerca in educazione all’ambiente e alla sostenibilità. O, per riprendere il sottotitolo, in chiave di impegno per la coerenza, virtù da esercitare prima di tutto nei sistemi formativi ed educativi, formali e non formali perché l’educazione stessa sia “sostenibile”.
Da 1989 molta strada è stata fatta, sono nate due testate sorelle (“il Pianeta azzurro” e “Culture della sostenibilità”), collane editoriali, convegni e summer school, la Rete WEEC Italia e i grandi congressi mondiali WEEC che trovano nel “sistema” di “.eco” & C. la loro base internazionale.
Con il 2019, spiega la storica rivista di riferimento dell’educazione ambientale italiana, la storia dei decenni trascorsi sarà raccontata in un volume di interviste a protagonisti noti e meno noti di questa storia, mentre le pagine di “.eco” ospiteranno i primi interventi volti a delineare il percorso dei prossimi decenni. Il primo importante appuntamento è il numero di marzo di “.eco”, con cartoline dal futuro di Bruno Arpaia, Marco Armiero e Serenella Iovino.
Una “Missione 2049”, appunto, fatta di ammonimenti sui pericoli incombenti ma anche e soprattutto di idee, approfondimenti, progetti e proposte per lavorare insieme – grazie allo strumento della cultura ambientale – alla costruzione di un futuro diverso e migliore di quello cui l’inazione potrebbe condannare l’umanità.

Segui le novità e la “Missione 2049” sul sito di “.eco”: www.rivistaeco.it
Sfoglia il sommario dei numeri arretrati e abbonati su: www.shop.weecnetwork.it
Informati sui congressi mondiali di educazione ambientale: www.weecnetwork.org

segui anche le altre testate:

www.ilpianetazzurro.it

www.culturedellasostenibilita.it

Parliamone ;-)