Skip to main content

50 idee per viaggiare in modo ecologico

| Marika Frontino

Tempo di lettura: < 1 minuto

50 idee per viaggiare in modo ecologico

Siân Berry
50 idee per viaggiare in modo ecologico

De Agostini, 2010, pp. 128, 6.90 euro
Quanti di noi, per pigrizia o abitudine, scelgono di utilizzare l’automobile anche per tragitti brevi? Tanti, se si pensa che un quarto degli spostamenti in macchina coprono distanze percorribili a piedi. Di fronte all’inquinamento ambientale e alla tendenza a camminare sempre meno e ad alcune sue preoccupanti conseguenze, quali l’aumento diffuso dell’obesità, Siân Berry, candidata del partito dei Verdi alle elezioni del sindaco di Londra nel 2008, propone 50 semplici suggerimenti.

Veicoli ibridi, city car elettriche, piedibus, biciclette, car sharing e car pooling. Oltre ai piedi, i mezzi (o le modalità) di trasporto alternativi alle più inquinanti auto individuali sono tanti.
Spesso, però, è il buon senso a mancare. Un esempio viene dato dalla stessa autrice, che ha fondato il comitato di protesta Alliance Against Urban 4X4s contro l’uso dei  SUV in città. «Considerato che l’aria in città non accenna a migliorare – scrive Berry –  e che con l’aumento del peso e delle dimensioni dei veicoli i pericoli per i pedoni si moltiplicano, optare per un mezzo più piccolo e più efficiente è una delle scelte migliori per aiutare l’ambiente a ridurre le emissioni inquinanti».

Parafrasando una nota campagna sociale: «Basta poco, che ce vo’?».

Marika Frontino