Dalla natura straniata alla natura liberata attraverso l’arte

L’arte rivela l’unità di esseri umani e natura. Ad “Artissima 2018” (venticinquesima edizione, dal 1994) si sono viste diverse espressioni del rapporto arte-natura: l’arte come de-situazione, l’arte come de-temporalizzazione, l’arte come demiurgia del reale, l’arte come organizzazione di spazi virtuali, l’arte come cammino dalla forma all’informe e come ritorno alla forma.

Leggi tutto

Green Movie Awards: buona la Terza!

Lunedi 22 ottobre alle ore17.00, nell’Auditorium Arte, presso l’Auditorium Parco della Musica, nel corso della XIII edizione della Festa del Cinema di Roma, avrà luogo la terza edizione del “Green Movie Award”.

Leggi tutto

Quando riciclare la carta fa bene alla cultura. Genizah, i misteri nascosti nei rifiuti

Nel luglio 2018 è stata annunciata la scoperta, durante il restauro di un libro del 1600 della biblioteca universitaria di Pavia, di una pergamena, contenente un dimenticato manoscritto liturgico del 1100. Qualcosa continua a vivere dei miliardi di tonnellate di rifiuti delle società del passato, restituendoci la storia di come sono stati fabbricati, di chi li ha fabbricati, di chi li ha usati e di come sono stati usati. Uno degli esempi più suggestivi è offerto dalla scoperta delle genizot (plurale di genizah), depositi di manoscritti ebraici. E negli USA esistono addirittura gruppi di ricerca che analizzano le discariche dei decenni passati per riconoscere come erano le merci e gli oggetti che sono stati buttati via. Ci sarebbe materia per una cattedra universitaria di “rifiutologia storica”.

Leggi tutto