Le scatole incantate per creare un piccola comunità scientifica

Ideato da tre donne messinesi, il progetto mira all’elaborazione di kit didattici che possano portare ai bambini e alle bambini strumenti utili a formare una “science literacy”: rudimenti fondamentali per capire come la scienza si interfaccia con la natura ed elabora teorie e processi utili allo sviluppo dell’umanità e alla tutela dell’ambiente. Le prime 150 scatole, realizzate grazie a un crowdfunding, conterranno strumenti utili per la divulgazione scientifica e arriveranno in tantissime scuole d’Italia 

Leggi tutto

L’educazione sostenibile per ripensare il sistema di istruzione

“.eco” e la Rete WEEC sono impegnate per il rinnovamento del sistema educativo. Per partecipare scrivere a redazione@rivistaeco.it

Il grido di dolore di studenti, docenti, famiglie, presi tra l’incudine di una didattica a distanza forzata, improvvisata e faticosa e il martello della chiusura delle aule. Un report delle prime discussioni del tavolo di lavoro che abbiamo creato per rilanciare il dibattito sul rinnovamento del sistema educativo. È il momento di ripensare davvero metodi, finalità, strutture, ordinamenti. All’insegna di una “educazione sostenibile”: didattica a distanza e didattica in presenza si cambiano insieme. Al tavolo c’è posto: benvenute e benvenuti.

Leggi tutto

C’è un alieno in fattoria

“Bambini, oggi cucineremo un bel minestrone. Che piante ci mettiamo dentro?”
“Ma le piante non si mangiano!”
Perché bambini e ragazzi sembrano a volte così a disagio quando passano una giornata in fattoria didattica? Perché l’uscita in campagna risulta così estranea, come se a viverla fossero degli esseri provenienti da un altro pianeta?

Leggi tutto